Connettiti con noi

Cronaca

Draghi rilancia il turismo, arriva il pass verde italiano: «Siamo pronti ad ospitare il mondo»

Pubblicato

il

Draghi eterologa funziona

La ripartenza, per Draghi, è legata soprattutto al turismo e, proprio nella riunione del G20 che si è tenuta ieri sera a Roma, ha colto l’occasione per fare un annuncio importante : «Se c’è un Paese che vive di turismo è il nostro, oggi noi siamo nuovamente pronti ad ospitare il mondo: alcuni settori sono destinati a restringersi ma altri a crescere. Non ho dubbi che il turismo in Italia tornerà più forte di prima». 

Leggi anche:  Green Pass, quando serve il certificato verde per spostarsi in zona gialla, arancione e rossa

Pass verde italiano: cos’è, come funziona, quando arriva 

Mario Draghi annuncia così durante il G20 del Turismo una mossa strategica: sarà introdotto un green pass italiano nella seconda metà di maggio, che anticiperà il green pass europeo atteso invece per metà giugno. Si chiamerà pass verde nazionale e permetterà agli italiani di muoversi liberamente tra le regioni (indipendentemente dalla zona di provenienza). 
Il pass verde permetterà di muoversi – senza obbligo di quarantena – solo in uno di questi tre casi:

  • essere guariti dal Covid
  • essere stati vaccinati (con entrambe le dosi) contro il Covid
  • risultare negativi ad un tampone (rapido o molecolare) effettuato nelle 48 ore precedenti al volo. 

Leggi anche: Passaporto Vaccinale: cos’è e come funziona il Digital Green Certificate per viaggiare in Europa

L’ordinanza e il nuovo Decreto per l’introduzione del pass verde arriverà entro il 15 maggio, Draghi è pronto a rilanciare l’Italia; ovviamente il tutto sarà ponderato in linea con il monitoraggio dei dati ma si è fiduciosi in vista dell’estate. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it