Home News Cronaca Elezioni comunali Roma 2021 slittano per l’emergenza Coronavirus: ecco quando si vota

Elezioni comunali Roma 2021 slittano per l’emergenza Coronavirus: ecco quando si vota

Elezioni amministrative Roma 2021

Le elezioni comunali di Roma potrebbero slittare per via dell’emergenza Coronavirus con i romani che potrebbero andare a votare il nuovo Sindaco il 10 e l’11 ottobre. Per ora, non c’è nessuna comunicazione ufficiale sulle date, restano ipotesi: ma visto il momento delicato con i casi che aumentano e le varianti che circolano nel nostro Paese è probabile che le elezioni amministrative vengano spostate. 

Leggi anche: Elezioni a Roma, Sgarbi si presenta (senza mascherina) ai romani: «Negarsi la vita all’aria aperta è una forma di turbamento mentale»

Elezioni amministrative rinviate: ecco quando si vota a Roma

Le elezioni amministrative, vista l’emergenza Coronavirus e l’incubo terza ondata, potrebbero essere rinviate. Il voto in Calabria così come le Comunali a Roma, Milano, Torino e Bologna, potrebbero slittare a dopo l’estate e non tenersi in primavera come era stato annunciato. Tra le date individuate, quelle di domenica 10 e lunedì 11 ottobre: non c’è, almeno per il momento, nessuna ufficialità ma il decreto legge potrebbe arrivare in Consiglio dei Ministri nei prossimi giorni. Solo in quel momento si saprà quando i romani (e non solo) saranno chiamati a votare. 

Leggi anche: Elezioni Roma 2021, Raggi pronta al secondo mandato. Grillo: ‘Aridaje’