Connettiti con noi

Ultime Notizie

Insegue un gruppo di ragazze 14enni, poi si slaccia i pantaloni e inizia a masturbarsi davanti a loro

Pubblicato

il

Frascati, 14enne pedinate e seguite da un 45enne

Frascati. Un atteggiamento continuo e reiterato, che non ha mancato di sortire effetti deleteri sulla psicologia di una ragazza di soli 14 anni, originaria di Rocca di Priora, che ha raccontato la sua inquietante disavventura di qualche giorno fa. Una disavventura che non rappresenta, purtroppo, un caso isolato, ma che sembrerebbe aver coinvolto anche un gruppo di amiche coetanee. 

Incubo per le minorenni di Frascati

”Ho paura di incontrarlo di nuovo sull’autobus, ho dovuto anche rinunciare a un esame perché non ero serena”, queste sono state le parole della ragazza su quel che le è capitato. Si tratta di un 45enne di Rocca Priora, generalmente mal vestito e con in testa delle cuffiette azzurre per ascoltare musica.

I suoi appostamenti nella zona

Il soggetto sta turbando da tempo le giovanissime che frequentano la zona di Frascati, e i suoi dintorni, con atteggiamenti inquietanti: pedinamenti, inseguimenti e sguardi molto insistiti fino alla masturbazione a pochi passi di distanza. L’ultimo episodio risale alla serata di domenica scorsa.

Leggi anche: Frascati, perde il controllo dell’auto e si schianta contro il muretto: morta donna alla guida

L’episodio raccapricciante di domenica

Proprio domenica scorsa, 19 giugno, intorno alle 23.00, un uomo si è messo a seguire un gruppo di 14enni mentre si trovavano in giro, per una uscita comune. Poi, dopo averle pedinate per un po’ è stato vittima di un impulso irrefrenabile.

Masturbazione incontrollabile davanti alle minori

Il soggetto ha iniziato a masturbarsi incondizionatamente nelle vicinanze di una pizzeria al centro di Frascati, davanti a loro. Prima ha slacciato i pantaloni, mostrando i genitali, poi ha iniziato la sua pratica, rapito completamente dalle sue fantasie scabrose. 

A quel punto, il gruppo di ragazze prese dal panico davanti a quella scena raccapricciante, avevano deciso di spostarsi davanti al Comune, in piazza Marconi.

Qui, le giovani in fuga hanno incontrato altre coetanee che hanno raccontato di aver notato atteggiamenti simili da parte dell’uomo e così è scattata la chiamata ai carabinieri. Il 45enne ha respinto le accuse, ma comunque non è riuscito ad evitare la denuncia a piede libero per atti osceni in luogo pubblico in presenza di minori.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy