Connettiti con noi

Cronaca

Libero De Rienzo, è giallo sulla morte: il corpo trovato 24 ore dal decesso, si farà l’autopsia

Pubblicato

il

libero de Rienzo

La morte di Libero De Rienzo potrebbe essere celata da un retroscena inaspettato. A fronte di questo sospetto la procura di Roma ha aperto un’indagine sulla sua morte; lunedì sarà affidato l’incarico per svolgere l’autopsia sul corpo dell’attore. 

Libero De Rienzo è stato trovato senza vita nella serata di giovedì 15 luglio, nella sua casa in zona Madonna del Riposo a Roma. Il 44enne sarebbe stato stroncato da un infarto almeno 24 ore prima del ritrovamento del corpo. Nel fascicolo aperto adesso si procede per l’ipotesi di morte come conseguenza di altro reato

Leggi anche:  Come è morto l’attore Libero De Rienzo: età, carriera, altezza, chi è la moglie, figli, film

Libero De Rienzo: giallo sulla morte, autopsia ed esami tossicologici 

Oltre all’autopsia saranno eseguiti anche gli esami tossicologici, disposti dai magistrati per capire se nelle ore precedenti al decesso De Renzio abbia assunto sostanze stupefacenti. La moglie e l’amico stretto dell’attore – che hanno trovato il corpo – sono stati interrogati dalle forze dell’ordine. Da quanto è emerso i due hanno affermato che l’attore non faceva uso di sostanze stupefacenti da molto tempo. 

Ora al vaglio sono le ultime ore di vita del 44enne: il suo cellulare è stato posto sotto sequestro e lo si analizzerà per sviscerare i suoi movimenti e i suoi contatti. Per il momento, questa tragica morte, sta aprendo sempre di più la strada di un giallo


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it