Connettiti con noi

Cronaca

Maxi rissa al Pincio, identificato il ragazzo aggredito: è un 14enne, gli hanno spaccato il naso

Pubblicato

il

Maxirissa al Pincio del 5 dicembre, è stato identificato il ragazzo aggredito. Si tratta di un 14enne, a cui i colpi in faccia hanno spaccato il setto nasale. Pare che conoscesse i suoi aggressori, con i quali forse c’erano vecchi rancori. E proprio su loro si sta chiudendo il cerchio dei carabinieri che da sabato stanno indagando su questa vicenda: pare che i militari siano a un passo dall’identificazione dei giovani che hanno picchiato il 14enne, che guarirà in 30 giorni.

Gli appuntamenti sui social

Il fenomeno degli appuntamenti dati attraverso i social preoccupa non poco. Basta fare una ricerca su Telegram, Tik Tok e Telegram, dove addirittura i ragazzi si sentono protetti perché possono chattare in maniera anonima, mettendo “rissa” e “Roma” per trovare di tutto. Questi canali sono ovviamente monitorati dalle forze dell’ordine, che infatti hanno il più delle volte disperso le varie “comitive” prima dello scoppiare delle risse o sono intervenute non appena qualcuno ha iniziato ad agitarsi. Ma di certo se si è arrivati al punto in cui questi ragazzi, poco più che bambini, trovano divertente ed eccitante darsi appuntamento per sfidarsi e picchiarsi e non trovano nulla di meglio da fare, evidentemente c’è qualcosa di molto sbagliato nel modo in cui sono stati cresciuti sia all’interno della famiglia che della società.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy