Connettiti con noi

News Fiumicino

Fiumicino, multe Autovelox (triplicate) a un 83enne invalido, ma sono già state pagate 6 anni fa: ‘Continuano a chiederci soldi’

Pubblicato

il

Multe nel comune di Fiumicino

Comune di Fiumicino recidivo: non solo pioggia di multe – chi non ricorda la polemica degli autovelox con il limite di velocità improvvisamente abbassato di 10 chilometri orari, con conseguenti sanzioni per gli inconsapevoli automobilisti? – ma anche richieste di pagamento per contravvenzioni già pagate. 

Il fastidio che tali richieste può comportare è sicuramente elevato in chiunque, ma diventa ancora più insostenibile se a ricevere l’ingiunzione di pagamento è un 83enne disabile ormai residente oltretutto in un altro Comune. 

Via dell’Aeroporto di Fiumicino, multe sì, illuminazione no: ‘Troppo pericolosa’

La storia 

A raccontare la storia di Enrico è Marco, il figlio. “Mio padre, che adesso ha 83 anni e ha seri problemi di deambulazione, si è visto recapitare una serie di verbali riferiti a multe di 6 anni fa. Non è la prima volta che accade. Ci arrivano in continuazione, da parte della Polizia Locale di Fiumicino, raccomandate con verbali. Ma noi, all’epoca, avevamo pagato tutto. Il fatto è che, in questi 6 anni, sono cambiate tante cose. Fortunatamente, dopo tante ricerche, siamo riusciti a ritrovare le ricevute di quei vecchi verbali. E lo scorso giugno eravamo anche tornati a Fiumicino, nel preposto ufficio della Polizia Locale, per dimostrare i pagamenti fatti”.

Eppure, nonostante a giugno Marco si fosse presentato con le ricevute, nei giorni scorsi è arrivata un’altra raccomandata, con la richiesta di pagare le multe pregresse. “Non capisco davvero. Mio padre è anziano, invalido e con difficoltà di deambulazione: tutto questo ci crea problemi. Perdita di tempo, visto che lui abita a Roma, e fastidi”. Possibile che ci sia così tanta disorganizzazione da non aver registrato i pagamenti né quando sono stati effettuati all”origine, né quando – a giugno – Marco li ha dimostrati?

Fiumicino, fioccano multe su via dell’Aeroporto: cittadini infuriati. Codici offre assistenza, ecco come fare

Le multe triplicate

La cosa assurda è che adesso il Comune non solo chiede i soldi delle sanzioni del 2016, che sono state pagate, ma chiede che vengano pagate con un importo triplicato rispetto al loro valore. “Mio padre aveva preso delle multe per un lieve eccesso di velocità. Avevamo pagato tutto, come dimostrano per fortuna i bollettini che abbiamo ritrovato e che abbiamo consegnato già a giugno. Ma nei giorni scorsi ci hanno recapitato una raccomandata in cui ci chiedono addirittura 347 euro, ovvero quasi il triplo rispetto ai 170 che avevamo pagato all’epoca”.

Multe in via dell’Aeroporto: presentato documento ufficiale per richiedere l’annullamento

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com