Home Pomezia Cronaca Pomezia Pomezia, cittadini terrorizzati dall’ordigno bellico: bomba lasciata incustodita (VIDEO)

Pomezia, cittadini terrorizzati dall’ordigno bellico: bomba lasciata incustodita (VIDEO)

Sembra incredibile la decisione presa dalle autorità di Pomezia di lasciare totalmente incustodito l’ordigno bellico rinvenuto nella serata di ieri vicino a delle abitazioni nel quartiere Campo Jemini.

Per tutta la notte, fino a questa mattina, la bomba inesplosa è stata abbandonata senza essere rimossa e senza che ci fosse nessuno a custodirla, in attesa degli artificieri.

I cittadini di Campo Jemini, spaventati e preoccupati che qualche curioso possa farsi male e provocare pesanti danni, ci hanno scritto per segnalare questo assurdo episodio.

Il ritrovamento era avvenuto nella serata di ieri in Via delle Orchidee all’altezza di Via delle Mimose. Sul posto, per un primo sopralluogo, era intervenuta una pattuglia dei Carabinieri del Comando di Torvaianica, che ha provveduto a transennare l’area e a porre un cartello che avvertiva del pericolo. Poi però tutto è rimasto così, abbandonato per un’intera notte e metà mattinata.

Le segnalazioni:

Diversi residenti ci hanno segnalato di essere molto preoccupati come il sig. Daniele che ci ha scritto: “Questa notte non sono riuscito a dormire per la preoccupazione. Speravo che la bomba fosse sorvegliata e invece, con mio grande stupore, mi sono accorto che non c’era nessuno ne’ questa notte, ne’ questa mattina. Ci sono infatti passato ben 3 volte e la bomba era lì, incustodita. Potrebbe andarci chiunque, magari un folle o un amante dei reperti bellici, e magari potrebbe succedere una tragedia.”.

Anche la sig.ra Elena ha scritto alla nostra redazione, inviandoci anche un video per documentare l’assurda situazione: un’ordigno inesploso a cui fanno la guardia solo dei nastri a strisce bianche e rosse, e un cartello (stampato su un foglio) con scritto “PERICOLO, NON AVVICINARSI”, insomma, non abbastanza per tenere alla larga dei possibili malintenzionati o curiosi incoscienti.

Di seguito le immagini e i video dell’ordigno abbandonato:

WhatsApp-Image-2020-01-17-at-19.06.48-2

Immagine 1 di 6

https://youtu.be/UCFy8KcmUiY