Home News Cronaca Quali regioni potrebbero cambiare colore da lunedì 12 aprile: domani il nuovo...

Quali regioni potrebbero cambiare colore da lunedì 12 aprile: domani il nuovo monitoraggio dei dati

italia colori regioni 12 aprile

L’Italia, come ormai sappiamo, è divisa in Regioni arancioni e rosse: la zona gialla (quella più libera) è abolita fino al 30 aprile. Domani, venerdì 9 aprile il Ministro della Salute Roberto Speranza dovrebbe emanare una nuova ordinanza su eventuali cambi di colore. Il provvedimento si baserà sulla curva epidemiologica delle ultime 72h e entrerà in vigore da lunedì 12 aprile 2021. Al momento, tuttavia, nulla è certo: in cabina di regia si ragiona per ipotesi, scopriamo insieme quali. 

Leggi anche:  Lazio zona arancione o rossa da lunedì 12 aprile 2021? Preoccupa il numero di ricoveri e terapie intensive

Italia: quali Regioni cambiano colore?

Attualmente, sono in zona rossa: Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana e Valle D’Aosta. Sono invece in zona arancione: Abruzzo, Basilicata, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia, Umbria, Veneto e le province autonome di Bolzano e Trento. 
Nonostante le suddivisioni alcuni comuni rientranti in Regione Arancione sono diventati rossi a causa del numero di contagi; come ad esempio parliamo di Palermo. Da lunedì 12 aprile, comunque, qualcosa potrebbe cambiare

  • La Lombardia, guidata da Attilio Fontana, potrebbe passare in zona arancione. Visto l’Rt in calo attualmente a 0.90 
  • L’Emilia-Romagna, anche lei è in lizza per il passaggio all’arancione. Attualmente la Regione guidata da Bonaccini ha un Rt pari allo 0.83, tuttavia i ricoveri ospedalieri rimangono alti