Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

Raffaella Carrà: dal 2023 la moneta da 2 euro con il suo volto

Pubblicato

il

Raffaella Carrà

Raffaella Carrà nel 2023 sarà sulla moneta da 2 euro.  La notizia arriva da Fabio Canino, il conduttore televisivo e radiofonico lo ha annunciato ieri al Festival della Tv, a Dogliani, dove ha presentato il suo libro, RaffaBook.

Una moneta commemorativa

Si tratterebbe di una vera e propria moneta commemorativa, di quelle che i singoli Paesi membri dell’Unione Europea possono emettere “per ricordare anniversari di eventi storici o per porre in risalto eventi attuali di particolare importanza”, come riporta la pagina social Cinguetterai, un profilo quest’ultimo che segue le novità e le news sul mondo Rai.

E Canino ha ulteriormente confermato la notizia a FQMagazine. Una novità accolta con entusiasmo sui social anche se qualcuno ha chiesto che lo stesso omaggio venga riservato a Piero Angela.

Due le piazze intitolate a Raffaella

Dopo l’intitolazione di una piazza a Madrid, quella del lungomare di Bellaria e quella del Centro di Produzione Rai di Via Teulada, arriva dunque un altro grande tributo alla showgirl scomparsa il 5 luglio del 2021.

Canino ha precisato ulteriormente: “Giusto che tributi di questo calibro ci siano. In generale, vorrei che gli omaggi ai nostri grandi personaggi venissero fatti quando sono in vita e se li possono godere come nel mio piccolo ho fatto io: il mio amore per Raffaella era vero, tanto che le dedicai un libro nel 2007 e poi uno spettacolo teatrale, Fiesta.

Oltre alla moneta nel 2023 in ricordo di Raffaela è previsto un grande show evento su Rai1 con la direzione artistica di Sergio Japino, che dovrebbe andare in onda il 18 giugno.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy