Connettiti con noi

Cronaca

Roma: ancora sangue sulle strade della Capitale. 59enne investito, muore sul colpo

Pubblicato

il

Incidente mortale Corcolle

Ancora sangue sulle strade della Capitale. Dopo la morte di Elena, la 18enne investita a tutta velocità da un’auto mentre stava attraversando in via Nomentana, si apprende di un’altro decesso avvenuto per investimento, questa volta dalla parte opposta della città.

Leggi anche: Tragico incidente sulla Nomentana, investita 18enne: è gravissima. La famiglia: ‘Serve sangue AB’

L’investimento mortale

Ad avere la peggio, questa volta, un signore travolto su Via Palmiro Togliatti all’altezza del civico 718, nel corso della serata di domenica. L’uomo, un 59enne senza fissa dimora di nazionalità romena, è deceduto sul colpo. Intorno alle ore 22:00, grazie alla segnalazione dell’incidente appena avvenuto, la polizia Locale del VI Gruppo Torri è giunta prontamente sul posto per i rilievi del caso. L’uomo è stato investito da un ragazzo di 26 anni alla guida della sua Fiat Panda, il quale inizialmente ha continuato la sua corsa per poi tornare immediatamente sul luogo dell’incidente. A seguito degli accertamenti svolti dai caschi bianchi si è riusciti a risalire all’identità della vittima. Il conducente dell’auto è stato sottoposto agli esami alcolemici e tossicologici di rito. Sul posto sono sopraggiunte in ausilio altre pattuglie della Polizia Locale del V Gruppo che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area e consentire i rilievi. Dai primi accertamenti svolti, sembra che l’auto percorresse via Palmiro Togliatti in direzione Prenestina quando all’altezza del civico indicato, dove non risultano attraversamenti pedonali, avrebbe urtato la vittima che è deceduta sul colpo.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy