Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, far west alle poste: assalto al portavalori armato di pistola

Pubblicato

il

Pistola puntata al ragazzo di Fiumicino

Roma. Attimi di paura e concitazione questa mattina, venerdì 3 giugno, nei pressi di un ufficio postale della Capitale, dove un uomo ha tentato di effettuare una rapina a mano armata a scapito di un portavalori.

Tentata rapina ad un portavalori in mattinata

Il fatto è avvenuto intorno alle 8,30 a Via del Campo, proprio di fronte alle poste poiché il veicolo si era appena fermato per consegnare dei plichi con del denaro all’interno.

Minacce a suon di beretta

Qui il vigilante è stato rapidamente avvicinato da una bandito che, armato di pistola, lo ha minacciato nel tentativo di farsi consegnare la refurtiva. Tuttavia, però, un particolare era sfuggito al rapinatore: la presenza di altri uomini all’interno del furgone blindato.

Leggi anche: Lo rapina e lo butta nel Tevere da Ponte Sisto: condannato a 9 anni di carcere

I rinforzi nascosti nel furgone

Infatti, durante le minacce e dopo aver puntato la sua arma contro il malcapitato, dal furgone della società che consegna il denaro agli uffici, sono scesi i rinforzi, ovvero altre guardie giurate che hanno bloccato immediatamente l’uomo, tenendolo sotto tiro fino all’arrivo della Polizia. 

L’intervento della Polizia

L’uomo è stato identificato, un 60enne con precedenti già noto alla Polizia. Con lui una beretta di piccolo calibro con la quale aveva tentato l’assalto al portavalori, ma senza successo. Sul posto, sono intervenuti gli agenti del Commissario Tuscolano. Ora l’uomo in questione è accusato di rapina aggravata. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy