Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma. «C’ho ragione io», 59enne pestato a sangue dal branco per una lite per la viabilità: è grave

Pubblicato

il

uomo colto da un malore mentre scende dal bus, intervento di polizia ed ambulanza

Lo hanno pestato a sangue per una banale discussione su chi doveva passare prima. È successo nella sera di ieri, 17 aprile, il giorno di Pasqua, a Roma. Erano le 20:45. La discussione è iniziata in via Calpurnio Bellico, in zona Tuscolana. Due automobilisti hanno iniziato a battibeccare per futili motivi di viabilità.

A bordo di una delle due auto un uomo di 59 anni, di origine egiziana. Sull’altra auto un cittadino presumibilmente italiano che, innervosito dalla lite, decide di scendere dalla vettura.

Leggi anche: «Che caxxo ti guardi?», giornalista preso a pugni in faccia in pizzeria

L’arrivo del branco

Evidentemente l’uomo abita nei paraggi, perché nel giro di pochissimi istanti viene raggiunto da alcuni conoscenti che vengono a dargli man forte. Insieme accerchiano l’auto del “nemico”. Aggrediscono il 59enne e anziano a picchiarlo senza pietà, lasciandolo sul sedile sanguinante. Poi, ritenendosi soddisfatti, si sono dati alla fuga.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di stato con una volante e i sanitari del 118. L’uomo è stato soccorso e portato al pronto soccorso in codice rosso. Fortunatamente non è pericolo di vita, ma le sue condizioni sono serie. Gli agenti del Distretto Casilino hanno avviato le indagini per scoprire chi siano gli autori del brutale quanto assurdo pestaggio.

Leggi anche: Contromano sull’Aurelia: a folle velocità sfiorando l’incidente (VIDEO)

 
 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy