Connettiti con noi

Cronaca

Roma, ecco il primo senza Green pass sul bus, multa da 400 euro: ‘Volevo vaccinarmi tra qualche giorno’

Pubblicato

il

polizia locale multa green pass

Da Green Pass a Super Green Pass il passo è stato breve e da oggi il certificato verde ‘base’ serve anche sui mezzi di trasporto, dai treni agli autobus. Per viaggiare, quindi, è necessario esibire il documento che attesta la completa vaccinazione, la guarigione o l’esito negativo di un tampone. E se da una parte il passo è stato breve e il Governo sta facendo di tutto per scongiurare il rischio di ulteriori chiusure ora che i contagi sono in aumento, dall’altra non sono mancati i primi controlli. Anche nella Capitale. Ed è proprio qui che poco fa un cittadino rumeno di 50 anni è stato multato perché viaggiava sull’autobus senza Green Pass.

Leggi anche: Scatta il Super Green Pass: ecco i punti di controllo a Roma per i mezzi pubblici

Roma, sull’autobus senza Green Pass: ‘Volevo vaccinarmi tra qualche giorno’ 

Il cittadino romeno di 50 anni è stato scoperto sull’autobus dagli agenti della Polizia Locale, impegnati nei servizi di controllo, senza Green Pass. E’ successo poco fa a Piazzale Flaminio: è qui che i caschi bianchi stavano verificando i documenti ai passeggeri che scendevano dal bus. Ed è proprio qui e in questo modo che è stato scovato il primo furbetto. Il 50enne, che ora dovrà pagare una multa di 400 euro, ha provato a giustificarsi: ‘Volevo vaccinarmi nei prossimi giorni’. Troppo tardi per la sanzione, ma mai per il vaccino. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it