Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, entrano in casa e lo addormentano: rapinato 49enne

Pubblicato

il

32enne algerino 'incastrato' dal Gps del telefono che aveva rubato. Arrestato dalla Polizia

Ha fatto in tempo ad accorgersi che qualcuno era entrato in casa e a chiedere aiuto prima di cadere addormentato, vittima del gas narcotico che gli avevano somministrato i ladri. Ma, nonostante la richiesta di aiuto, il colpo è andato a segno lo stesso.

Il furto è avvenuto ieri mattina a Roma, in un appartamento in zona Casal Bruciato. Vittima un uomo di 49 anni, che ieri mattina intorno alle 6:00 ha avuto la “visita” in casa da parte di due sconosciuti. I malviventi sono entrati nell’abitazione e hanno asportato due portafogli, contenenti in tutto 1.000 euro in contanti.

I vicini di casa, che avevano sentito la richiesta di aiuto e poi il trambusto, hanno chiamato il NUE 122. Sul posto è quindi arrivata una pattuglia della polizia del Commissariato S. Ippolito. 

Nessuna traccia dei malviventi

L’uomo ha raccontato ai poliziotti di aver sentito dei rumori e di aver capito che qualcuno era entrato in casa. Ma, senza aver avuto il tempo di capire chi fosse, si era improvvisamente addormentato. Il 49enne era infatti stato sedato con uno spray narcotizzante, per facilitare il colpo. Le sue condizioni si salute sono comunque buone e non ha avuto bisogno di ricorrere alle cure mediche.

I malviventi non hanno lasciato alcuna traccia sul posto: evidentemente hanno utilizzato guanti e ogni accortezza per non essere riconosciuti. La polizia è comunque al lavoro per risalire agli autori del furto.

Roma, escrementi di topo nel locale: chiuso bar da ‘incubo’

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy