Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, fine settimana da incubo: registrati furti e aggressioni in diversi quartieri

Pubblicato

il

Controlli a Roma nel week end

Roma. Stretta di controlli per il fine settimana che deve ancora terminare, sebbene le infrazioni e le illegalità segnalate siano già molte in diversi quartieri della Capitale. Tra i diversi fenomeni, la cosiddetta ”movida” che, di recente, è stato ribattezzata dai media nazionali ”malamovida”, è certamente un problema costante del fine settimana.

Malamovida e furti nel fine settimana

Soprattutto da quando ci sono state le riaperture definitive a seguito dell’allentamento dell’allerta Covid. C’è stato come una sorta di effetto ”boomerang”: tutta la repressione e la clausura degli anni passati si sta riversando ora sulle strada in modo sconsiderato ed evidente.

Ma non è l’unico problema. Uno dei problemi principali rimangono, in ogni caso, i furti in strada. In molti, approfittando della confusione, del baccano e anche della soglia d’attenzione bassa dei cittadini durante il week end, provano a cogliere l’occasione, soprattutto di sera. Il bollettino degli ultimi controlli è abbastanza loquace in merito e, come dicevamo, siamo soltanto a sabato pomeriggio.

Leggi anche: Malamovida a Trastevere: si prendono a bottigliate davanti al locale, poi aggrediscono la Polizia. Agente ferito

Stretta dei controlli: Castro Pretorio

Questa notte i Carabinieri della Stazione Roma Macao hanno arrestato un uomo, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, gravemente indiziato di essersi impossessato del portafogli di una turista inglese di 20 anni. L’oggetto, a quanto pare, gli era caduto accidentalmente a terra in via Gaeta.

Il 26enne si sarebbe rifiutato di restituirlo, spintonando ripetutamente la vittima e aggredendola verbalmente. I Carabinieri che transitavano in quel momento hanno notato le richieste di aiuto della vittima e hanno immediatamente bloccato il 26enne.

Esquilino: furti in strada

In serata, in due diversi interventi, i Carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante hanno arrestato due persone, entrambi senza fissa dimora e con precedenti, gravemente indiziate di furto aggravato.

Controlli al Pigneto

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante, invece, hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un uomo già sottoposto all’obbligo di dimora e di presentazione alla P.G. nel comune di Segni (RM). Durante un posto di controllo in via del Pigneto, i Carabinieri hanno notato l’uomo a piedi che, alla loro vista, è fuggito in direzione di via Sondrio e lo hanno inseguito e raggiunto mentre stava salendo a bordo di un’auto poi risultata rubata.

Vistosi raggiunto, l’uomo ha tentato anche di disfarsi di 5 carte di credito, anch’esse risultate oggetto di furto ed è stato trovato in possesso anche oggetti atti allo scasso, di alcune lame per taglierino e di uno spray al peperoncino per il cui possesso è stato anche denunciato a piede libero.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy