Connettiti con noi

Cronaca

Roma, la serial killer dei gatti di via Lavinio torna in azione: «Ha provato a prenderne un altro»

Pubblicato

il

killer dei gatti

L’incubo sembrava finito. “Sembrava” perché in realtà la serial killer dei gatti di via Lavinio pare sia ritornata all’azione e nelle ultime settimane sono state molte le segnalazioni dei residenti, che avrebbero avvistato la donna nel quartiere Re di Roma. E se c’è chi mette in guardia sui social per tutelare i piccoli mici indifesi, che potrebbero cadere nella trappola, c’è chi continua a chiedere maggiori controlli perché è una situazione non più tollerabile, una situazione che va avanti ormai da anni. L’influencer animalista Enrico Rizzi, che vanta 350 mila followers, ha addirittura organizzato una manifestazione in Via Lavinio, nel quartiere Appio Latino, lì dove la donna vive per mettere fine a quelle barbarie. 

Leggi anche: Roma. Serial killer dei gatti di via Lavinio, il mistero del micio scomparso

La serial killer dei gatti di via Lavinio: ancora segnalazioni e l’incubo continua 

Con un trasportino la donna nelle ultime settimane è stata vista aggirarsi per il quartiere Appio Latino, sempre nei paraggi di colonie feline. Pronta per “colpire”? In realtà, come fa sapere la Lega Nazionale per la Difesa del Cane della sezione di Ostia, il 14 ottobre la ‘serial killer’ ha provato a portarsi via una gattina di nome Mamy, che è stata fortunatamente messa in salvo dalla gattara della colonia: la donna l’aveva afferrata con violenza per le zampe, l’aveva buttata all’interno della borsa e aveva cercato di fuggire con quel micio spaventato che continuava a miagolare.

Leggi anche: Roma, la killer dei gatti di via Lavinio di nuovo in azione: organizzato un flash mob per fermarla

Subito è stata sporta denuncia ai Carabinieri, così come per vie legali si sta muovendo la Lega Nazionale per la Difesa del Cane che si è rivolta alla Procura di Roma, alla Polizia Locale e ai Servizi Sociale del VII Municipio perché chiede controlli immediati anche nell’abitazione della signora, così da verificare la presenza di eventuali animali che potrebbero essere in difficoltà.

Leggi anche: Roma, Asl e Polizia Locale di nuovo dalla ‘serial killer dei gatti’: nessun animale trovato in casa

Mici torturati, in condizioni di degrado e abbandono, spariti e portati via con violenza da quella donna, ormai conosciuta da tutti come la ‘serial killer dei gatti di via Lavinio’, che con un’ordinanza firmata lo scorso marzo dall’ex Sindaca Raggi non può più possedere nessun animale. Eppure, sembra continuare ad agire quasi indisturbata. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it