Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, lo aspetta alla fermata e poi lo aggredisce al volto: calci e pugni davanti a tutti in stazione

Pubblicato

il

Roma, incendio sulla Pontina

Roma. Ha atteso pazientemente che arrivasse l’autobus con il suo target. Poi le porte si sono aperte, lui è sceso e ci si è subito fiondato sopra con una violenza inaudita. Calci e pugni al volto, apparentemente senza motivo, tra lo sconforto e la paura di chi ha assistito alla violenta scena davanti alla stazione. Per fortuna, poi, gli agenti della Polizia Locale sono riusciti a bloccarlo ed arrestarlo: è successo ieri pomeriggio alla stazione Tiburtina.

Leggi anche: Roma, al centro ancora non rispettano le regole: sgamati al lavoro senza mascherina

Aggressione alla stazione Tiburtina di Roma 

Un 30enne di nazionalità nigeriana è stato fermato dalle pattuglie del II Gruppo Sapienza dei caschi bianchi. Lo hanno colto mentre colpiva ripetutamente un uomo di 32 anni, appena sceso da un autobus della linea 409 al piazzale della Stazione Tiburtina. Non è stata una passeggiata, ma alla fine sono riusciti a bloccarlo. L’uomo era imbestialito e continuava a colpire anche i passanti che si trovavano nelle vicinanze. Infine, lo hanno arrestato ed il cittadino colpito ripetutamente al volto è stato trasportato per le cure del caso presso l’ospedale Umberto I.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy