Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, madre e figlio in affari per la droga: 18enne nella cameretta con hashish e quaderni contabili

Pubblicato

il

Truffa del rolex a Roma

Droga a Roma. Gli stupefacenti non smettono di dimostrare ogni giorno, tra le pagine della cronaca locale, l’attrattiva enorme che hanno nei confronti dei giovani, i quali fin troppo spesso non si limitano neppure a consumarla, ed esserne così degli assuntori.

Droga a Roma, in viaggio con 2 kg di coca e oltre 30.000 euro nelle bocchette dell’aria

Droga a Roma tra i giovanissimi

Molti di questi, vanno anche oltre, iniziando una vera e propria attività di spaccio, anche dalla propria abitazione. Nell’ultimo caso riscontrato a seguito di un controllo da parte della Polizia di Stato, addirittura anche la madre è risultata coinvolta nelle attività illecite del figlio appena 18enne, il quale custodiva lo stupefacente per la vendita all’interno della propria cameretta, con tanto di quaderni in cui venivano appuntate le vendi e gli incassi della giornata. 

Il dettaglio delle operazioni: hashish e contabilità nella cameretta

Il 12 aprile scorso, durante attività di controllo in zona Trullo, i poliziotti hanno notato un anomalo via vai di persone nelle vicinanze di un portone di una palazzina. Immediatamente hanno effettuato  un servizio di osservazione durante il quale è stata fermata una donna domiciliata nell’appartamento attenzionato, nel quale il figlio probabilmente svolgeva illecite attività. Gli agenti, a quel punto, hanno deciso di salire in casa per procedere ad una perquisizione. Lì era presente il ragazzo, italiano di 18 anni, ed all’interno della sua camera sono stati rinvenuti 106 grammi di hashish, un quaderno dove erano riportati i dati dell’attività di spaccio e 60 euro in contanti. Alla fine degli accertamenti la droga, i soldi e il materiale rinvenuto sono stati sequestrati, il ragazzo è stato arrestato, mentre la madre è stata denunciata in stato di libertà per concorso nel reato.

Droga a Roma, tre arresti in poche ore: beccati con cocaina, eroina e contanti

Impostazioni privacy