Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, mamma e figlio pusher: in macchina 5 kg di droga

Pubblicato

il

Droga

Una mamma un po’ lontana dall’immaginario collettivo. Lei non spingeva il figlio a studiare, a realizzarsi, a inseguire i propri sogni perché in realtà aveva pensato a tutto e aveva capito che fare affari con la droga sarebbe stato più redditizio. Almeno fino a quando non è stata scoperta e sia lei, una donna di 46 anni, che il figlio di 20, sono finiti nei guai.

Cosa nascondevano in casa 

È nel corso dei servizi contro lo spaccio di droga che i poliziotti del Commissariato Appio Nuovo hanno identificato la macchina di un sospetto pusher, che svolgeva di solito l’attività in zona Quadraro. Così l’hanno intercettata e pedinata, fino a Primavalle. Ed è proprio all’interno della vettura che sono stati trovati ben 5 kg di hashish. Ma è in casa, in via F.G. Commendone, che gli agenti hanno trovato e sequestrato altri 2 kg di hashish. Ed è tra quelle quattro mura che hanno capito il ruolo della donna, della mamma pusher. 

L’arresto

Lei si occupava delle attività di stoccaggio e cessione delle sostanze illecite. Ed è proprio lei che è finita in carcere. Il figlio, invece, è stato arrestato, ma attualmente si trova ai domiciliari. Così, quindi, quell’attività illecita, quel sodalizio tra mamma e figlio, è stata smantellata. 

Droga ‘stop and go’: sgominata banda di spacciatori albanesi, gestivano il mercato tra Vitinia e Acilia

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy