Connettiti con noi

Cronaca

Roma: oltre 1.000 persone sorprese a ballare assembrate e senza mascherina

Pubblicato

il

Chiusura Parioli festa danzante
Sarebbe dovuta essere un’area pubblica per le attività ludiche, per gli eventi teatrali e culturali, non di certo uno spazio per dare vita a una vera e propria festa, come se si trattasse di una discoteca. Ma invece è questo quello che gli agenti della Polizia Locale si sono trovati di fronte nel weekend, sempre nel II Municipio, dove giovedì scorso nel quartiere Parioli è scattata la chiusura per un altro locale. Le pattuglie dei caschi bianchi, infatti, hanno sorpreso più di 1000 persone che ballavano assembrate e senza uso dei dispositivi di protezione: per questi motivi è scattato il provvedimento di chiusura del sito per 5 giorni in ottemperanza alla normativa sulla limitazione del contagio. Ulteriori accertamenti sono tuttora in corso su altre anomalie rilevate al momento dell’intervento.
 

Roma, controlli nel weekend

Oltre 2mila i controlli svolti dai caschi bianchi in questo fine settimana: dal rispetto delle misure per la tutela della salute collettiva e  delle regole anti alcol alle verifiche per l’osservanza  delle norme sulla circolazione stradale.
 
Per evitare la formazione di assembramenti legati al grande afflusso di persone, gli agenti hanno dovuto procedere alla chiusura momentanea di Piazza Santa Maria in Trastevere e Piazza Trilussa. Più di 200 le attività commerciali e pubblici esercizi controllati, con le principali sanzioni elevate per somministrazione abusiva o vendita di alcolici oltre l’orario consentito. Multati anche una ventina di avventori per il consumo irregolare di bevande alcoliche in strada. Sul fronte della sicurezza stradale, sono stati circa 350 gli illeciti contestati per violazione del  Codice della strada.

Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it