Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, viaggio da incubo sul tram: tira fuori un coltello e minaccia i passeggeri

Pubblicato

il

Coltello usato

La ‘vocina’ che annuncia le fermate, i passeggeri sul mezzo. E un uomo che, improvvisamente, tira fuori dalla borsa un coltello da cucina dalla lama di 23 centimetri e inizia a brandirlo e a seminare il panico davanti a tutte le persone che sono lì, a bordo del tram. Questo è quello che è successo a Roma venerdì pomeriggio, intorno alle 16, in Piazza Vittorio: è qui che i Carabinieri, che erano in transito, hanno notato il fuggi fuggi generale dal tram e subito hanno intuito che qualcosa non andava.

Il panico sul tram  

Prima ha tirato fuori un coltello e ha iniziato a seminare il panico, poi quando l’autista ha arrestato la corsa e ha aperto le porte è fuggito via. Con lui tutti gli altri passeggeri impauriti, che avevano chiesto a gran voce aiuto. Momenti di terrore, un incubo vissuto da chi era sul tram e pensava di fare un ‘viaggio’ tranquillo, di raggiungere la destinazione senza problemi. 

La denuncia 

L’uomo, quello che poco prima aveva seminato il panico, è stato raggiunto e bloccato dai Carabinieri. Si tratta di un romano di 55 anni, che abita in zona Casilina e che non ha precedenti. Ha un tutore per le sue condizioni mentali, ma venerdì è stato denunciato per porto di armi e oggetti atti ad offendere. Proprio lui che con quel coltello ha seminato il panico tra i passeggeri, che poi hanno cercato di fuggire e mettersi al riparo. 

Paura a Roma, fa irruzione nel negozio armato di pistola: “Consegnami l’incasso”

 

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy