Connettiti con noi

Cronaca

Spostamenti tra Regioni: quando saranno consentiti? Cosa cambia dal 15 febbraio, novità e ipotesi

Pubblicato

il

spostamenti

Spostamenti tra Regioni e Province autonome, quando sarà possibile farlo? E’ questa una delle domande che gli italiani si stanno facendo nell’ultimo periodo, a maggior ragione perché la stragrande maggioranza delle Regioni/ Province Autonome è in zona gialla, mentre quelle in fascia arancione sono cinque. 

Leggi anche: Quando riaprono le palestre? Date e ipotesi: tutto sul nuovo Dpcm

Spostamenti tra Regioni dal 16 febbraio? Le ipotesi

Stando al Dpcm, l’ultimo entrato in vigore il 16 gennaio scorso e valido fino al 5 marzo, gli spostamenti tra Regioni diverse (anche quelle in zona gialla) sono vietati fino al 15 febbraio. Cosa cambierà da quella data? Molto probabilmente, tutto dipenderà dalla curva epidemiologica e dall’andamento dei contagi: certo è che se dovesse esserci un peggioramento, i confini potrebbero restare ancora chiusi. Se invece l’indice Rt nazionale dovesse continuare a stare sotto l’1, potrebbe esserci un’apertura e si potrebbe dare il via libera agli spostamenti tra Regioni, ma solo quelle in zona gialla e molto probabilmente già dal 16 febbraio.  Ricordiamo che anche ora è possibile spostarsi tra Regioni diverse, ma solo per comprovate esigenze lavorative, di salute o necessità. Resta consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it