Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Trovano il cadavere di un clochard davanti Castel Sant’Angelo: la macabra scoperta dei turisti a Roma

Pubblicato

il

Lotta all'abusivismo centro storico

Questa mattina la macabra scoperta da parte di alcuni turisti: il corpo senza vita di un clochard davanti Castel Sant’Angelo.

Leggi anche: Roma. Controlli nel Centro storico della Capitale: sanzionati 13 venditori ambulanti

La scoperta davanti il monumento

Il clochard, un uomo italiano di 66 anni, si trovava in posizione semisdraiata, posizionato all’ingresso del monumento. La segnalazione è arrivata questa mattina ai Carabinieri di San Pietro, quando i primi turisti hanno iniziato a sostare davanti al corpo fino a creare una vera e propria folla di spettatori.

Qualcuno pensava stesse dormendo, mentre qualcun altro invece si è accorto che la situazione era anomala. Un passante nello specifico ha allertato i Carabinieri non vedendo alcun cenno di vita da parte dell’uomo accasciato a terra. I militari della compagnia San Pietro sono giunti sul posto insieme a un’ambulanza e hanno constatato il decesso.

La causa del decesso

E’ stata esclusa la morte violenta, dato che sul corpo dell’uomo non sono stati rinvenuti segni fisici sospetti. Tra le ipotesi invece c’è quella di un malore che potrebbe aver colto il 66enne. 

”Documenti prego”, ma lui risponde sferrando calci e pugni: aggrediti agenti della Locale

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy