Connettiti con noi

Cronaca di Roma

”Documenti prego”, ma lui risponde sferrando calci e pugni: aggrediti agenti della Locale

Pubblicato

il

Controlli Polizia Locale a Roma

Roma. Davvero un momento concitato, di alta tensione. Nessuno se l’aspettava. L’uomo ha cominciato ad essere insofferente davanti alle procedure di identificazione e, all’improvviso, ha cercato di colpire a suon di pugni gli operatori che erano intervenuti sul posto.

La dinamica dell’aggressione a Roma

Il fatto è avvenuto nel corso delle consuete verifiche a contrasto dei fenomeni illeciti legati all’abusivismo commerciale. In questo caso, una pattuglia del I Gruppo Centro della Polizia Locale ha arrestato un venditore ambulante abusivo che, nel tentativo di sottrarsi ai controlli in atto a Porta Maggiore, ha cercato di aggredire gli agenti.

Leggi anche: Roma. Controlli nel Centro storico della Capitale: sanzionati 13 venditori ambulanti

Bloccato e arrestato un 41enne

L’uomo di 41 anni, nel corso delle procedure di identificazione, ha reagito violentemente sin dall’inizio, cercando di colpire a calci e pugni gli operanti. Una volta bloccato, non senza difficoltà, è stato arrestato.

Proseguono i controlli

Questo è solo l’ultimo degli interventi svolti nell’ambito del piano rafforzato dei controlli predisposto dalla Polizia Locale: più di 1500 i prodotti posti sotto sequestro negli ultimi due giorni, con interventi mirati nelle zone maggiormente colpite dal fenomeno. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy