Connettiti con noi

Notizie Guidonia

Violenta lite alle porte di Roma, 27enne preso a pugni: è gravissimo

Pubblicato

il

Carabinieri intervenuti per incidente mortale

Prima una lite, scatenata per futili motivi, poi quella discussione degenerata in violenza. Nell’ennesimo episodio ‘macchiato’ dalla ferocia con un 27enne aggredito, preso a pugni e lasciato a terra, privo di coscienza. Lo stesso ragazzo che ora si trova in coma farmacologico in ospedale, in condizioni gravissime. 

La violenta lite a Villanova di Guidonia

Nella notte tra il 4 e il 5 agosto scorso, i Carabinieri sono intervenuti a Villanova di Guidonia, alle porte di Roma, per quella che era stata segnalata come una lite tra le due persone. Una volta sul posto, infatti, hanno trovato il ragazzo di 27 anni a terra e privo di coscienza: il giovane, che vive in zona, era stato preso a pugni, poi cadendo aveva riportato una gravissima ferita alla testa.

Come sta la vittima 

Il giovane di 27 anni è stato trasportato d’urgenza all’Ospedale Umberto I di Roma, dove ora è ancora ricoverato in condizioni gravissime. Il 27enne, infatti, è in coma farmacologico e i medici stanno facendo di tutto per salvargli la vita.

Chi è l’aggressore 

L’aggressore è stato identificato e denunciato per lesioni personali gravissime dei Carabinieri, che ora hanno inviato una informativa in Procura. Le indagini sono in corso e spetterà ai militari fare chiarezza su quella lite, nata per futili motivi, e degenerata in violenza. 

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy