Connettiti con noi

Circeo, Sabaudia, Gaeta, Fondi, Formia e Terracina

Prima vende l’eroina, poi fugge a tutta velocità alla vista della Polizia: inseguimento da film, in auto anche un machete

Pubblicato

il

Il tentato furto in banca e le indagini della polizia

Si aggirava con fare sospetto nei pressi di un’attività commerciale quando è stato raggiunto da un’auto. Sceso dalla vettura, un uomo gli ha consegnato una dose di eroina. Fermati, è scattato subito l’inseguimento da parte delle forze dell’ordine. Il tutto si è poi concluso con l’arresto di un cittadino extracomunitario di 36 anni residente a Casagiove, in provincia di Caserta.

Leggi anche: Roma, scoperto un box pieno di droga, lanciarazzi e distintivi contraffatti: arrestato un commerciante

L’appostamento degli agenti e la consegna della droga 

Siamo a Scauri di Minturno, i fatti sono avvenuti ieri, giovedì 13 ottobre. Nella fattispecie, gli agenti una volta giunti sul posto si appostavano e notava un soggetto che con fare sospetto stazionava nei pressi di un’attività commerciale. Di lì a poco giungeva un’auto con a bordo quattro persone, dalla quale scendeva il soggetto poi arrestato che cedeva un involucro di cellophane contenente sostanza positiva al narcotest risultante eroina, per un peso lordo di grammi 2,65 ricevendone in cambio la somma di €120 in banconote di vario taglio.

L’inseguimento

Pertanto, immediatamente si procedeva al fermo e alla perquisizione di entrambi i soggetti. Scattato inoltre l’inseguimento dell’autovettura con a bordo le altre tre persone, anche con l’ausilio di personale in divisa, che nel frattempo si era data alla fuga. Non senza difficoltà, gli agenti sono poi riusciti a fermare l’auto.

Leggi anche: Turiste belghe travolte e uccise, arrestato il pirata della strada: positivo ad alcool e droga

La perquisizione

A seguito della perquisizione, all’interno del veicolo veniva rinvenuto e sequestrato un coltello tipo machete della lunghezza totale di circa 42 centimetri e un altro coltello della lunghezza di circa cm 22 circa. Pertanto, i tre soggetti che erano all’interno dello stesso veicolo, venivano anche deferiti per la violazione dell’art.4 L.110/75.

L’arresto

L’arresto è stato effettuato dal personale del Commissariato di Polizia di Stato di Formia nel corso di mirati servizi di contrasto al traffico di stupefacenti. Adesso il 36enne dovrà rispondere del reato di cessione e detenzione di sostanze stupefacenti. Denunciati invece, in stato di libertà in concorso, altri tre cittadini extracomunitari. All’esito di tutta l’attività, O.I. è stato messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Sfrecciano davanti agli agenti e parte il folle inseguimento: a casa nascondevano la droga

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com