Connettiti con noi

Colleferro, Valmontone, Palestrina, Velletri

Girava il paese a bordo di un carro funebre: fermato uomo senza patente e con l’assicurazione scaduta

Pubblicato

il

carro funebre

Girava tranquillamente il proprio paesino di Carpineto Romano, piccolo borgo situato in provincia di Roma, a bordo di un carro funebre, senza però avere appresso la patente e tantomeno i documenti del veicolo per farlo circolare. Questa la scena esilarante che si sono trovati davanti i militari del Comando dei Carabinieri di Carpineto Romano, in una situazione che ricorda simpaticamente la leggendaria gag del becchino interpretato dal compianto Massimo Marino in “Grande, grosso e… Verdone” del 2008.

I fatti del carro funebre guidato in paese

Come nel film di Carlo Verdone, deve aver incuriosito i Carabinieri la circolazione di questo carro funebre, che oltretutto viaggiava per le strade strette di questo paesino nel territorio di Roma Città Metropolitana. Eppure, l’autista non deve aver badato tanto a cosa pensasse la gente del suo mezzo, non curandosi dell’idea che un carro funebre, ovunque giri, dia pesantemente nell’occhio. Specialmente, poi, in un paesino come Carpineto Romano, che al suo interno non arriva ai 5mila abitanti. 

Ma l’autista non si è fatto problemi. Ha preso il mezzo, non proprio agile, e ha cominciato a girarsi le stradine che compongono la zona nella provincia romana. Non è dato sapere se fosse a Carpineto Romano per lavoro, un funerale, la consegna di una salma presso un cimitero locale o per altre motivazioni. E’ certo come, invece, l’uomo sia stato fermato da Carabinieri, che all’interno del veicolo lo hanno trovato con diverse irregolarità.

La persona fermata sarebbe un uomo di 52 anni, cui mesi prima era stata ritirata la patente per un altro fermo avvenuto per mano delle Forze dell’Ordine. Oltre a guidare senza la regolare patente, all’uomo è stata contestata anche l’assicurazione del veicolo scaduta da tempo. Per non finire qui, risultavano irregolari anche l’ultima revisione e i documenti di circolazione del mezzo. Visto ciò, i Carabinieri hanno deciso di sequestrare il carro funebre e denunciare il guidatore del veicolo. 

Lavori sulla Pontina, cantiere aperto fino a maggio 2023: ecco dove, il tratto interessato

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy