Connettiti con noi

Ultime Notizie Economia

Bonus famiglia 2022/23 con ISEE: ecco tutte le nuove agevolazioni

Pubblicato

il

ISEE: ecco le agevolazioni che è possibile ottenere presentando la documentazione

La documentazione ISEE — Indicatore Situazione Economico Equivalente — permette di accedere a tutta una serie di agevolazioni che vanno dalla riduzione delle bollette fino alle prestazioni per diritto allo studio universitario. La documentazione, che può essere richiesta presso un CAF in tutti i periodi dell’anno, è valida fino al 31 dicembre dell’anno successivo in cui è stato richeisto. Ma quali sono le agevolazioni della quali si ha diritto presentando l’ISEE? 

Leggi anche: Bonus Auto Elettriche e Ibride, incentivi per ISEE fino a 30.000€: come funziona

Le agevolazioni ottenibili presentando l’ISEE

Sono diverse le agevolazioni delle quali è possibile usufruire presentando la documentazione Isee. Per quel che riguarda in particolare il bonus luce e gas, l’ISEE non deve superare i 12mila euro, eccezion fatta per le famiglie con tre figli a carico. In quest’ultimo caso, la soglia limite per l’indicatore della situazione economica equivalente è di 20mila euro. 

Bonus gas e luce 

Per il bonus gas invece, il calcolo viene effettuato non solo in base all’uso che se ne fa ma anche in relazione alla zona climatica di appartenenza. Passiamo ora al bonus luce, per il quale lo sconto è applicato direttamente in bolletta e va da un minimo di 125euro ad un massimo di 173 euro, in base alla numerosità del nucleo familiare. 

Bonus telefono 

Per ottenere l’agevolazione sulla bolletta del telefono che consiste in uno sconto del 50% sul canone di accesso alla rete telefonica, il reddito annuale certificato dalla documentazione ISEE non deve superare i 8.112,23 euro.

Carta acquisti

Ancora, per quel che riguarda il pagamento della spesa e delle bollette, è possibile fare richiesta della carta acquisti ordinaria. Per poter inoltrare la domanda il valore ISEE non deve superare i 7.120,39 euro per l’anno 2022. In merito è bene precisare che nella carta acquisti, ogni due mesi, vengono accreditati 80euro. La somma può essere usata sia per la spesa alimentare — negli esercizi convenzionati — sia per il pagamento delle bollette di luce e gas.

Buoni Spesa da 50€ da spendere al supermercato: come averli senza ISEE

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy