Connettiti con noi

Ultime Notizie Economia

Bonus figli disabili 2022: quando arriva il pagamento ad agosto

Pubblicato

il

Bonus figli disabili

Bonus figli disabili. L’agevolazione — introdotta nel 2021 e prorogata fino al 2023 — ha come fine quello di fornire un concreto aiuto economico ai genitori disoccupati o con monoreddito che hanno uno o più figli con un’invalidità superiore al 60% ed appartenenti ad un nucleo familiare monoparentale. 

Leggi anche: Disabilità, come scegliere un montascale: cosa sapere e prezzi

Bonus figli disabili: un aiuto alle persone più fragili 

Come dicevano, l’agevolazione ha il fine di aiutare economicamente le persone che si trovano in situazione di disabilità. Molto semplicemente, il sostegno si traduce in una somma che oscilla tra i 150 e i 500 euro che vengono accreditati mensilmente. Ora però, è bene precisare che non tutti i nuclei familiari possono beneficiarne. Vi sono infatti una serie di requisiti da rispettare. Cerchiamo dunque di andare al fondo della questione e di fare chiarezza.

Requisiti 

Per rientrare nella platea dei beneficiari è necessario esser in possesso dei seguenti requisiti: 

  •  essere un genitore disoccupato e monoreddito;
  • essere parte di un nucleo familiare monoparentale;
  • avere un reddito da lavoro dipendente non superiore a 8.145 euro all’anno o avere un reddito da lavoro autonomo non superiore a 4.800 euro all’anno;
  • essere pensionato;
  • avere un Isee valido non superiore a 3mila euro;
  • avere uno o più figli a carico con invalidità superiore al 60% regolarmente riconosciuta; 
  • essere residenti in Italia. 

Importi e domanda

Per quel che riguarda gli importi, con un figlio con disabilità spettano 150 euro, con due si sale a 300 euro e con tre o più figli si ha invece diritto a 500 euro al mese. 

La domanda per accedere al bonus figli disabili può essere effettuata sul portale dell’Inps tramite credenziali SPID, CNS o CIE. 

Bonus figli disabili: pagamenti (e arretrati di agosto) 

Veniamo infine — ma non certamente per importanza — alle date per i pagamenti di agosto. Secondo quanto dichiarato dall’Inps, il bonus verrà erogato il 25 agosto. Invece, per quel che riguarda gli arretrati — che non sono ancora stati pagati — si aveva diritto a quest’ultimi presentando apposita domanda entro il 31 marzo 2022. 

Assegno Unico agosto 2022: calendario aggiornato e date pagamenti INPS

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy