Connettiti con noi

Ultime Notizie Economia

Bonus Internet fino a dicembre 2023: come funziona e a chi spetta

Pubblicato

il

Bonus internet

Approvata dalla Commissione Europea la proroga del bonus Internet per tutto il 2023. In merito va detto che la proroga era stata richiesta dal governo a fronte degli oltre 430 milioni di euro ancora disponibili. Dunque, gli operatori del settore potranno infatti attivare il voucher fino al prossimo 31 dicembre 2023. Ricordiamo che la misura in questione prevede l’erogazione di voucher connettività per abbonamenti a internet ultraveloce. 

Bonus Internet da 300€ anche per Partita IVA: la guida completa

A chi è rivolto il bonus internet? 

L’agevolazione si rivolge sia a micro, piccole e medie imprese, sia alle persone fisiche titolari di partita IVA. I beneficiari possono richiedere il voucher ad uno qualunque degli operatori di telecomunicazioni accreditati, fino all’esaurimento delle risorse disponibili. Il bonus internet prevede il riconoscimento di un contributo sotto forma di sconto sul prezzo dei canoni di connessione ad internet in banda ultra larga. Ma a quanto ammonta l’importo dell’agevolazione? 

La somma e le tipologie di voucher 

L’importo dell’agevolazione va da un minimo di 300 fino ad un massimo di 2.500 euro. A determinare la somma che spetterà ai beneficiari sarà la velocità della connessione prevista nel contratto che verrà stipulato. Le tipologie di voucher riconosciute facenti parte di questa agevolazione sono in totale 4: il voucher A, il voucher A2, il voucher B e il voucher C.

Il primo prevede un contributo di connettività di 300 euro per un contratto della durata di 18 mesi che garantisca il passaggio ad una connettività la cui velocità massima in download compresa si attesi nell’intervallo di 30 Mbit/s- 300 Mbi/s. Il secondo tipo di voucher offre un contributo di connettività di 300 euro per un contratto della durata di 18 mesi che garantisca il passaggio ad una connettività la cui velocità massima in download compresa si attesi nell’intervallo 300 Mbit/s- 1Gbit/s.

Il voucher B e C

Veniamo infine alle ultime due tipologie di voucher riconosciute. In particolare, il voucher B offre un contributo di connettività di 500 euro per un contratto della durata di 18 mesi che garantista il passaggio ad una connettività con velocità massima in download compresa nell’intervallo di 300 Mbit/s- 1Gbit/s. Il bonus C, infine, propone un contributo di connettività pari a 2mila euro per un contratto della durata di 24 mesi che garantisca il passaggio ad una connettività con velocità superiore a 1 Gbit/s. 

 

Bonus Internet Veloce, 300 euro senza Isee: come richiederlo e a chi spetta

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com