Connettiti con noi

Ultime Notizie Economia

Bonus Libri Scolastici 2022: importo e come richiederlo

Pubblicato

il

Bonus studenti 2022: ecco cosa c'è da sapere

Il conto alla rovescia per l’apertura dell’anno scolastico è iniziato. Manca poco e non solo gli studenti si preparano al rientro in classe, anche i genitori. Sono circa 8,5 milioni le ragazze e i ragazzi che torneranno in aula tra qualche settimana.

Mentre ormai c’è chi si accinge ad affrontare a giorni gli esami di recupero per le insufficienze dello scorso anno, c’è anche chi si prepara in vista del primo suono della campanella.

Bonus libri 2022 per le famiglie in difficoltà

Le spese per affrontare l’inizio del nuovo anno scolastico sono considerevoli, tra il materiale di cancelleria e gli zaini, la scuola sembra “pesare” sull’economia delle famiglie. E l’inflazione quest’anno aggrava la situazione.

Anche l’acquisto dei libri di testo costituisce un notevole impegno economico notevole per le famiglie in difficoltà. Torna, però anche quest’anno il bonus libri.

Bonus libri 2022 chi può fare richiesta

La normativa sul bonus libri 2022 è regolata dal cosiddetto Family Act, il decreto legge che impone alle amministrazioni pubbliche di garantire alle famiglie con basso reddito la possibilità di ottenere un’agevolazione per l’acquisto dei libri di testo.

La stesura del bando con tutte le informazioni in merito è in seno alle singole regioni, che entro settembre devono aver pubblicato le procedure tramite cui ottenere il finanziamento.

I beneficiari del bonus libri sono le famiglie con figli studenti che sono iscritti alle seguenti tipologie di scuole:

• Gli istituti secondari di primo o secondo grado, ovvero le scuole medie e le superiori;
• Gli istituti statali, le scuole paritarie (sia quelle private che quelle gestite a livello locale) e quelle incluse nell’Albo regionale delle scuole non paritarie;
• Le scuole formative accreditate dalla regione che erogano percorsi triennali o quadriennali di istruzione professionale. Tra questi istituti sono compresi anche quelli che garantiscono percorsi del sistema duale, ossia percorsi formativi per entrare nel mondo del lavoro e contemporaneamente studiare.

Bonus libri 2022 come funziona 

Con l’approvazione del Family Act, spetta alle Regioni stabilire la soglia Isee sotto la quale è possibile ricevere il bonus libri. Si tratta di un indicatore che fotografa la situazione economica dei singoli nuclei familiari ed è calcolato in base a diversi fattori, che tengono conto del numero di persone da cui è formato il nucleo familiare e del lavoro che svolgono i componenti, del patrimonio immobiliare che posseggono.

Accedere al proprio Isee è facile basta formulare la richiesta online all’Inps che acquisite le informazioni si coordinerà con l’Agenzia delle Entrate. L’istituto di previdenza sociale mette a disposizione la cosiddetta Dichiarazione Sostitutiva Unica che ogni cittadino può scaricare per apprendere la propria situazione Isee e capire se si rientra nella potenziale platea dei beneficiari del bonus.

Bonus libri 2022 quali famiglie possono ottenerlo

L’agevolazione per l’acquisto dei libri di testo è prevista solo per gli studenti fino ai 16 anni di età, secondo il limite dell’obbligo scolastico istituito per legge.

Oltre alle risorse che ogni anno mette in campo il ministero dell’Istruzione, la rimanente quota economica viene infatti decisa dagli uffici territoriali in base alla soglia Isee che viene stabilita e che permette di rientrare o meno tra i beneficiari.

A livello generale, osservando quanto successo nel corso degli ultimi anni, quasi tutte le regioni prevedono un limite Isee tra i 10 e i 15 mila euro. Le famiglie con un reddito annuo inferiore a questi importi possono richiedere e ottenere l’esenzione completa dal pagamento dei libri. Si tratta però di ipotesi, bisogna aspettare che Regioni pubblichino il bando e al momento sono poche.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy