Connettiti con noi

Ultime Notizie Economia

Reddito di Cittadinanza, cambia tutto: i nuovi requisiti per non perderlo

Pubblicato

il

Reddito di cittadinanza, le novità

Reddito di Cittadinanza. Non finiscono i rumors su quest’agevolazione che continua davvero ad essere uno dei temi maggiormente sentiti e discussi. È stata recentemente varata dall’esecutivo una stretta su quest’agevolazione che porterà diversi beneficiari a fare i conti con il concreto rischio di perderla. Vediamo di cosa si tratta. 

Leggi anche: Reddito di Cittadinanza 2022: dall’INPS arrivano i controlli incrociati

Reddito di Cittadinanza: cos’è cambiato 

Con il nuovo emendamento attuato dal Governo per perdere il reddito basterà rifiutare un’offerta congrua a chiamata diretta. La particolarità di questa nuova introduzione è che questa chiamata diretta potrà anche provenire da un privato.

Pertanto, il no a questa chiamata diretta sarà conteggiato nei rifiuti massimi che possono poi essere la causa della perdita del beneficio. 

Dunque, come si è visto, la prima ventata di novità che investe il Reddito di Cittadinanza è che ora le offerte congrue possono arrivare direttamente da un privato. 

Quale destino per il Rdc? 

Alla luce di ciò, appare piuttosto chiaro che le sorti del beneficio non sono delle più rosee. Com’è noto infatti non mancano i suoi detrattori, i quali ne vorrebbero fare piazza pulita in quanto ritengono che incida negativamente sul mercato del lavoro, alimentando la carenza di personale — che soprattutto nel periodo estivo — investe davvero numerose attività.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy