Connettiti con noi

Italia

Quando finiscono i saldi invernali 2023? Le date Regione per Regione

Pubblicato

il

saldi invernali 2023

La corsa ‘sfrenata’ allo shopping può partire perché da oggi, in molte Regioni italiane, hanno preso il via i saldi invernali, a poche settimane dalle feste e da quei regali spacchettati sotto l’albero di Natale. La data da cerchiare in rosso sul calendario, tra sconti e offerta, è il 5 gennaio. Ma fino a quando dureranno i saldi? Probabilmente se lo stanno domandando in tanti, quelli che hanno intenzione di prendersi un po’ di tempo prima di accaparrarsi un ‘affarone’. 

Saldi nel Lazio, quando iniziano

Quando finiscono i saldi invernali a Roma e nel Lazio 

I saldi invernali 2023 nel Lazio sono iniziati oggi, giovedì 5 gennaio. E dureranno ben 6 settimane, come previsto dalla normativa regionale, quindi termineranno il 14 febbraio, giorno di San Valentino. “Le vendite di fine stagione sono un momento importante per esercenti e consumatori, ci auguriamo che possano dare una spinta ai consumi in una congiuntura particolarmente difficile per le famiglie, i lavoratori e le imprese” – ha dichiarato Paolo Orneli, assessore regionale allo sviluppo economico, commercio e artigianato, università, ricerca, start up e innovazione. 

Quando iniziano i saldi invernali 2023? Le date Regione per Regione

Nel resto d’Italia

Ma cosa succede nel resto d’Italia? Il 2 gennaio i saldi sono partiti in Sicilia e in Basilicata, il 3 in Valle d’Aosta e da oggi, giovedì 5 gennaio (eccezionalmente, perché di solito partono di sabato) in tutte le altre Regioni. Ma ecco il calendario completo, fornito dalla Confcommercio, con la data d’inizio e fine:

  • Abruzzo (inizio 5 gennaio, durano 60 giorni)
  • Basilicata (2 gennaio-2 marzo 2023)
  • Calabria (5 gennaio-6 marzo 2023)
  • Campania (5 gennaio, durano 60 giorni)
  • Emilia Romagna (5 gennaio e durano 60 giorni)
  • Friuli Venezia Giulia (5 gennaio – 31 marzo 2023)
  • Lazio (5 gennaio – 14 febbraio 2023)
  • Liguria (5 gennaio – 18 febbraio 2023)
  • Lombardia (5 gennaio – 5 marzo 2023)
  • Marche (5 gennaio – 1 marzo 2023)
  • Molise (5 gennaio, durano 60 giorni)
  • Piemonte (5 gennaio, durano 8 settimane)
  • Puglia (5 gennaio – 28 febbraio 2023)
  • Sardegna (5 gennaio, durano 60 giorni)
  • Sicilia (2 gennaio – 15 marzo 2023)
  • Toscana (5 gennaio, durano 60 giorni)
  • Umbria (5 gennaio – 5 marzo 2023)
  • Veneto (5 gennaio – 28 febbraio 2023)
  • Valle D’Aosta (3 gennaio – 31 marzo 2023)
  • Provincia autonoma di Trento (per 60 giorni). 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com