Connettiti con noi

Life style

Auto, prezzi in aumento: ecco i veicoli più economici da acquistare

Pubblicato

il

dacia

Con le materie prime più costose il mercato rallenta e i listini delle auto in Italia sono in aumento, compresi quelli delle utilitarie, il segmento più popolare nel nostro Paese.

Dall’inizio dell’anno le cinque porte compatte sono state vendute in 349.454 unità (gennaio-agosto) registrando un calo del 14,1% rispetto all’anno precedente.

Ma quali sono i modelli più economici sul mercato? Andiamo a vedere cinque modelli, tutti con una caratteristica comune: sono proposti anche in variante a Gpl.

Leggi anche: Auto senza assicurazione e revisione, boom di multe ad Ardea: sanzioni per oltre 800mila euro da inizio anno

Modelli di auto più economici sul mercato

2 / 6 : Dacia Sandero, 11.700 euro

Continua a mietere successo la Dacia Sandero in Italia. Non solo per un prezzo- base contenuto: 11.700 euro. Una cifra che, al momento, le consegna la corona di utilitaria più economica del mercato e terza berlina più venduta in Italia con 22.409 unità immatricolate dall’inizio dell’anno contro le 20.399 del 2021. È proposta a benzina 1.0 nelle versioni da 65, 90 o 110 cavalli o con sistema Gpl da 100 cavalli.

3 / 6 : Kia Picanto, 13.700 euro

Della Kia la Picanto è la più piccola (3,6 metri di lunghezza, 1,60 di larghezza e 1,50 di altezza) ed è la seconda utilitaria più economica in Italia. Per la sua citycar il costruttore coreano ha previsto un prezzo base contenuto che parte dai 13.700 euro e una buona varietà di allestimenti e motorizzazioni. Il motore di base è per tutte un 1.0 tre cilindri, declinato però per le versioni a benzina nelle potenze da 67 o 100 cavalli, mentre la variante a Gpl è proposta esclusivamente con 65 cavalli. Tre gli allestimenti: Urban, Style e X-Line.

4 / 6 : Mahindra Kuv 100, 13.995 euro

La Mahindra Kuv 100, poco conosciuta, è l’auto con cui il costruttore indiano ha debuttato nei piccoli segmenti europei proponendo un prezzo d’attacco di 13.995 euro. La carrozzeria della Kuv 100 ricorda quella di una piccola crossover dalle proporzioni compattissime (3,7 metri di lunghezza, 1,73 di larghezza e 1,66 di altezza) e uno sviluppo dei volumi piuttosto verticale. La Kuv 100 è spinta da un 1.2 a benzina da 87 cavalli proposto anche nella variante a Gpl.

5 / 6 : Hyundai i10, 14.350

È la terza generazione della i10, la citycar che Hyundai dedica in particolare al mercato europeo. Ha dimensioni compatte per muoversi agilmente in città, motori di piccola cilindrata per costi contenuti, prezzo base interessante (14.350 euro) e una buona dose di tecnologia che spesso supera quella delle concorrenti, dal navigatore ai sistemi di assistenza alla guida.

6 / 6 : Fiat Panda, 15.000 euro

La Fiat Panda chiude la Top 5 delle utilitarie più economiche sul mercato. La citycar torinese è arrivata alla terza generazione dal 1980. Oggi la Panda è proposta esclusivamente con motorizzazione ibrida oppure a Gpl. Nel primo caso si tratta di un sistema mild hybrid (a elettrificazione leggera) che non fornisce direttamente motricità elettrica alle ruote e si unisce a un 1.0 a benzina tre cilindri da 70 cavalli. La versione a gas conta su un 1.2 quattro cilindri EasyPower da 69 cavalli. Prezzo di partenza: 15.000 euro.

Roma, l’auto prende fuoco mentre è in transito: traffico in tilt sulla Tangenziale Est

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy