Connettiti con noi

Life style

Isole private da sogno, in Italia ce ne sono 4 in vendita: dove e quanto costano

Pubblicato

il

Comprare un’isola rappresenta da sempre una chimera. Un sogno irrealizzabile per la maggior parte delle persone che sembra possibile solo per i miliardari. Il Covid ha cambiato le cose, comprare un’isola è diventato soprattutto un investimento immobiliare.

Sembra proprio che la richiesta sia aumentata. Ma seppure i prezzi di vendita possono sembrare contenuti, va tenuto conto il costo elevato delle spese di costruzione di un’infrastruttura sull’isola e lo spostamento sul luogo dei materiali e degli stessi costruttori.

Leggi anche: Vacanze, benessere e relax: ecco le terme più belle d’Italia

Quanto costa comprare un’isola

Il Sole 24 Ore ha fatto uno studio tramite un “Island broker” per vedere a quanto ammontano i prezzo di vendita delle isole private.

Al momento sono presenti 675 isole: di queste, 545 sono isole private, 110 sono porzioni di terreno e 20 sono penisole.

Il prezzo è variabile, si va dai 160 milioni di dollari dell’isola Rangyai in Thailandia (circa 157 milioni di euro), ai 40mila dollari (circa 39mila euro) per l’isola Mangrove a Panama, grande poco più di 1 ettaro.

Il prezzo di un’isola dipende da diversi fattori: la superficie totale, la conformazione geografica, la presenza di strutture e la vicinanza alla terra ferma.

Dove si trovano le isole in vendita

Le isole in vendita non si trovano solo ai Caraibi: anche in Italia è possibile acquistare il proprio angolo di paradiso. Al momento, le isole italiane in vendita sono quattro: l’Isola delle Sirene situata di fronte a Taormina, l’Ottagono San Pietro, uno dei quattro ottagoni della laguna veneta, un lotto di terra sull’isola di Ustica e l’isola Viscontea.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy