Connettiti con noi

Life style

Missione Artemis 1, si torna sulla Luna: ecco quando, dove seguire l’evento

Pubblicato

il

L'uomo tornerà sulla Luna, ecco quando partirà la missione

Missione Artemis 1. Il countdown è già iniziato. Poche ore ci separano dalla missione Artemis 1 della NASA che darà il via ad una nuova pagina dell’esplorazione spaziale. Per essere più precisi, proprio alle 14:33 ore italiane, dal Kennedy Space Center, avrà inizio la prima fase del nostro ritorno sulla Luna e di quella che potremmo definire la sua “colonizzazione”. Un evento unico, che è possibile seguire in diretta attraverso i canali ufficiali.

Missione Artemis: poche ore al lancio

Il lancio è dunque previsto per le 14.33 italiane di oggi, lunedì 29 agosto e, come già anticipato, si potrà seguire in diretta attraverso i molti canali ufficiali della NASA, incluso quelli social, oppure attraverso il seguente link. Mancano solamente gli ultimi ritocchi e qualche giro di controllo protocollare, ma il resto è pronto per la partenza. 

Leggi anche: Missione Artemis, la Nasa conferma: l’uomo tornerà sulla Luna

Un programma ambizioso in collaborazione con l’ESA

Ricordiamo, poi, che si tratta di uno dei programmi spaziali più ambiziosi della NASA che, in collaborazione con l’ESA, prevede di andare oltre il “grande passo per l’umanità“. La missione potrebbe dare vita ad un ciclo di viaggi – appunto le missioni Artemis – che segneranno nuovi grandi punti di svolta per il progresso dell’esplorazione lunare.

”Colonizzare” la Luna?

Tra le altre cose, e gli altri primati, sarà anche il primo programma spaziale a portare una donna sul suolo del nostro satellite, e non si limiterà solo a permettere agli astronauti di effettuare le ormai note “passeggiate lunari”, ma l’obbiettivo principale sarà una vera e propria colonizzazione del polo Sud. Tutto, ovviamente, è legato intimamente all’esito del lancio di oggi, per il quale, dunque, c’è grande fremito ed attesa. 

Il programma del lancio di oggi

Tutto dovrà essere perfetto, centellinato. A partire dallo Space Launch System(SlS), il più potente razzo mai realizzato dall’Agenzia Spaziale Statunitense, che porterà in orbita la capsula Orion per la sua missione di test senza equipaggio.

Secondo il programma, una volta distaccatasi dall’SLS, la capsula orbiterà poi attorno alla Luna, arrivando entro 100 chilometri dal suo approccio più vicino, segnando un vero record per un veicolo spaziale adatto anche al trasporto di esseri umani. Successivamente, poi, rientrarà sul nostro pianeta.

La copertura mediatica dell’evento, ovviamente, sarà globale, con pagine instagram, twitter e youtube che si occuperanno dell’evento in diretta come NASA Spaceflight o quella del Kennedy Space Center KSC NewsRoom. Ora, non ci rimane che attendere la cosiddetta ora x e seguire in diretta questa nuova avvincente missione spaziale!

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy