Connettiti con noi

Life style

WhatsApp: come nascondere la dicitura ‘Sta scrivendo’

Pubblicato

il

Un cellulare e l'applicazione WhatsApp prima di registrare una chiamata

Il sistema di messaggistica online di Whatsapp offre ai propri utenti diverse opzioni per poter preservare la propria privacy, in modo da rendere ”invisibili” alcuni comportamenti rispetto agli altri utenti con cui siamo connessi.

Proteggere la propria privacy con WhatsApp

Come molti sapranno, ormai, è possibile ad esempio eliminare la cosiddetta doppia spunta di lettura e non far vedere l’orario dell’ultimo accesso e la conferma di lettura. Oppure la possibilità di rispondere ai messaggi senza risultare necessariamente online, o ancora nascondere la propria foto profilo per alcuni contatti della lista. 

Come eliminare la dicitura ”Sta scrivendo”

Ma, oltre a ciò, c’è anche uno strumento in più, che forse non tutti conoscono al momento: la possibilità di non mostrare lo status “Sta scrivendo” mentre componiamo un messaggio in chat o la scritta “Sta registrando audio” mentre facciamo una nota vocale. Ma è davvero possibile? La risposta è si: il trucco è davvero molto semplice. Vediamo come fare. 

Leggi anche: Festa della Mamma, TRUFFA su WhatsApp: attenzione al finto cesto di cioccolatini Ferrero

Quando esce la scritta per l’altro utente

Cosa ben nota e risaputa è il fatto che quando componiamo un messaggio o registriamo un audio su WhatsApp, l’app ce lo fa sapere mostrando sotto il nome utente la scritta Sta scrivendo… o Sta registrando audio….Tuttavia, non sempre desideriamo che l’altro venga a sapere delle nostre azioni in quel momento, anche solo per il semplice fatto di aver cambiato idea un attimo dopo il messaggio. Quindi decidiamo di non mandarlo più, ma la scritta rivela palesemente le nostre intenzioni. Come fare?

Nascondere le proprie intenzioni: poche semplici mosse

Per poter nascondere lo status Sta scrivendo… sull’app di messaggistica simultanea WhatsApp potete provare a fare in questo modo:

  • Per prima cosa, attivate la modalità Aereo o disattiva i dati sul tuo telefono prima di comporre il messaggio desiderato;
  • Aprite solo successivamente l’app di WhatsApp e iniziate a scrivere
  • Inviate il messaggio dopo la composizione
  • Togliete, infine, la modalità Aereo e riabilita i dati per far recapitare il messaggio

In questo modo il tuo contatto non saprà quanto ci hai impiegato a scrivere un messaggio o, più semplicemente, se avevate la volontà di scrivere qualcosa e poi avete cambiato idea. Facile no?

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy