Connettiti con noi

Primo Piano

Lanuvio, ciclista cade e muore in strada: l’ultimo messaggio inviato alla moglie

Pubblicato

il

Ambulanza intervenuta a Lanuvio per il ciclista trovato morto in strada

Da qualche giorno accusava uno stato di malessere ma non avrebbe voluto comunque rinunciare al suo giro in bici. All’improvviso però stamattina, intorno alle 8.15, il dramma: l’uomo, che sembrava soffrisse di problemi cardiaci, è caduto a terra. Inutili i tentativi di soccorso che sono andati avanti per oltre mezzora. Poco prima delle nove, però, è arrivata la conferma del decesso. E’ successo a Lanuvio.

Ciclista morto ai Castelli in Via Cisternense

A lanciare l’allarme sono stati alcuni automobilisti in transito. Sul posto, in Via Cisternense al km 14, sono intervenute diverse ambulanze ed è stato fatto anche un tentativo per la richiesta di un’eliambulanza. Purtroppo però tutti i tentativi di rianimazione si sono rivelati inutili e per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Chi è la vittima

Il ciclista aveva 63 anni ed era residente di Aprilia. Stando ai primi elementi emersi l’uomo stava percorrendo la strada in direzione Campoleone quando improvvisamente è rovinato a terra. Inizialmente si era pensato ad un incidente, o comunque ad un investimento, ma al momento l’ipotesi più accreditata resta quella del malore. La salma è stata comunque messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e verrà eseguita l’autopsia. La bici a bordo della quale viaggiava l’uomo è stata sequestrata così come il suo casco. 

Leggi anche: Roma, investe una donna con lo scooter e muore sul colpo: Alessandro 58 anni, colto da un malore

Soffriva di patologie cardiache

In base a quanto raccolto sembrerebbe infatti che l’uomo soffrisse di alcune patologie cardiache. Non solo. Poco prima della caduta il dispositivo salva vita che la vittima aveva con sé avrebbe inviato un avviso, un messaggio allo smartphone della moglie

Strada Campoleone Cisterna chiusa

La strada, per consentire i soccorsi e i successivi rilievi, è rimasta chiusa tra il km 12 e il km 14 con viabilità alternativa in loco. Presenti due volanti della Polizia provenienti da Genzano e Albano, una pattuglia dei Carabinieri e un’unità della Polstrada di Albano che ha svolto i rilievi.

Foto di repertorio

Tragedia sul Lungomare: ha un malore improvviso, una donna si accascia e muore

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy