Connettiti con noi

Ultime Notizie

Volpe si aggira di giorno per le strade, gli esperti: non datele da mangiare

Pubblicato

il

Volpe

La si può incontrare mentre cammina per le strade cittadine, a Rocca Priora, in pieno giorno. E se all’inizio appariva spaventata e si nascondeva nel vedere gli esseri umani, adesso la loro presenza sembra che non le dia più fastidio. Lei, un bellissimo esemplare di volpe, fino a qualche tempo fa faceva le sue incursioni in paese solo di notte, con il buio, quando era certa di non incontrare nessuno. Ma ora ha preso coraggio, probabilmente attirata dal cibo. 

Nel bosco, dove vive abitualmente, procacciarlo è diventato sempre più difficile. Mentre nell’ambiente cittadino, grazie ai rifiuti, la volpe riesce a nutrirsi più facilmente. Qualcuno, poi, forse le avrà dato del cibo e lei ritorna nella speranza – o nella certezza – di ottenerne dell’altro. Ma gli esperti avvisano che questo è un comportamento sbagliato.

Volpe a spasso per Rocca Priora

“Una volpe che gironzola tranquilla per le strade di uno dei Comuni del Parco non è affatto una buona notizia”, fa sapere l’ufficio stampa del Comune di Rocca Priora attraverso l’Ente Parco dei Castelli Romani. “Questo splendido esemplare viene segnalato sempre più spesso nel centro storico del comune di RoccaPriora. Mentre fino a poco tempo fa le sue incursioni avvenivano solo nelle ore notturne, nelle ultime settimane non ha più alcun timore di farsi vedere durante il giorno, evidentemente non si sente affatto minacciata dalla presenza delle persone dalle quali, con molta probabilità, è abituata a ricevere cibo.
Anche se siamo naturalmente portati a pensare che la fauna selvatica che si avvicina ai centri urbani sia in difficoltà, affamata o malata, in realtà è solo condizionata dalla presenza di cibo “facile”.
Questo comportamento è pericoloso, in primis per l’animale stesso, che, tra l’altro, potrebbe trasmettere questa insana abitudine anche alla prole”.

Niente cibo, può far perdere la capacità di procacciarselo in natura

“Invitiamo quindi i cittadini – prosegue l’avviso – a non lasciare cibo a disposizione, a vigilare sulle ciotole lasciate ai gatti e a prestare attenzione al conferimento della spazzatura negli appositi secchi. Ricordiamo che il nostro cibo può rappresentare un vero veleno per gli animali selvatici e trovarlo a disposizione vicino alle nostre case, può far loro perdere la capacità innata di procacciarselo in natura”.

(Foto di Chiara Rossi)

Roma, i lama scappano dal circo e fuggono in strada: fuga in via di Torrevecchia (VIDEO)

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com