Connettiti con noi

Ultime Notizie

Va a pesca nel lago e scompare: il 38enne Alessandro Scipioni trovato morto il giorno dopo

Pubblicato

il

Alessandro Scipioni

Era scomparso, di lui non si avevano più notizie. Finite purtroppo in tragedia le ricerche di un uomo il cui cadavere è stato ritrovato nelle acque del lago. Siamo ad Artena, le operazioni di ricerca hanno visto coinvolti per diverse ore il personale del nucleo sommozzatori dei Vigili del Fuoco e la squadra territoriale di Colleferro.

Leggi anche: Roma, cadavere nel Tevere: la vittima è un giovane turista americano 

Trovato un cadavere nel Lago: le operazioni dei sommozzatori

Oggi intorno alle 9,56 la Squadra Operativa dei Vigili del Fuoco ha inviato il personale del nucleo sommozzatori e la squadra territoriale di Colleferro, (16/A), presso il lago di Giulianello ad Artena per ricerca a persona. Le operazioni di ricerca effettuate dai sommozzatori tramite immersione Scuba, con  l’utilizzo di comunicatori subacquei e del Didson (sonar), hanno portato al ritrovamento nel lago del cadavere di un uomo.

L’allarme dei familiari e le ricerche

A dare l’allarme sono stati i familiari. Quest’ultimi non riuscendo a mettersi in contatto con la vittima hanno allertato le forze dell’ordine che, a loro volta, hanno subito fatto scattare le ricerche dell’uomo. Secondo quanto si apprende, quest’ultimo il giorno prima era andato a pesca. Dopodiché i familiari non hanno avuto più sue notizie.

Una volta giunti sul posto i militari hanno trovato la tenda della vittima e tutte le attrezzature per la pesca ma di lui non c’era traccia. Partite le ricerche da parte dei sommozzatori, il cadavere del 38enne è stato rinvenuto intorno alle 16.30 a 30 metri dalla riva del lago. Sono tuttora in corso le indagini da parte dei militari per capire cosa sia accaduto all’uomo. 

Leggi anche: Fa il bagno nel lago e non riemerge più: ecco di chi è il cadavere trovato a Castel Gandolfo

La vittima

Per quel che riguarda la vittima, si tratta di un maschio del 38 anni, il cui corpo è stato rinvenuto ad una profondità di circa 5 metri. L’uomo era originario di Colleferro ma abitava a Cave. La salma è stata recuperata ed affidata al personale sanitario del 118. Sul posto erano presenti i C.C. di Artena e di Colleferro. 

 

Giallo ad Ardea, donna trovata in un lago di sangue: probabile omicidio (FOTO)

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy