Connettiti con noi

Frosinone News

Dopo 14 anni torna nel Lazio l’albero di Natale da record: ecco dove

Pubblicato

il

Abete da record visibile dall'autostrada Roma- Napoli

Si è fatto aspettare per ben 14 anni ma l’attesa ne è valsa decisamente la pena. L’albero di Natale da record è tornato a riaccendersi,  illuminando la notte durante le magiche e suggestive festività natalizie. Siamo a San Vittore del Lazio, in provincia di Frosinone, e la maestosa presenza di questo abete illuminato, entrato nel 2002 a far parte del Guiness dei Primati, non è certo passata inosservata.

Roma, in migliaia a piazza Venezia per l’accensione dell’albero di Natale: Spelacchio si illumina a festa 

L’inaugurazione dell’albero di natale da record 

L’abete è lungo 445 metri per una superfice di 35 metri quadrati.  Secondo solamente a quello di Gubbio, alto 750 metri e con una larghezza di 450 metri che lo rendono l’abete più grande del mondo. L’inaugurazione dell’albero da record è avvenuta l’8 dicembre, in occasione della festa dell’Immacolata. In questa ricorrenza, infatti, vengono accesi tutti gli alberi di Natale che adornano piazze e città ma, più in generale, si dà il via ai al periodo delle feste natalizie. 

La maestosità 

L’abete è imponente e suggestivo, complici anche le lucine a led che lo adornano e che permettono di ammirarlo in tutta la sua bellezza. L’albero svetta in tutta la sua maestosità dalle pendici di Monte Sammurco, territorio che comprende la bellezza di tre regioni: il Lazio, per l’appunto, il Molise e la Campania e lo si può notare persino dall’autostrada Roma- Napoli. Il panorama lascerà tutti senza fiato regalando un momento di stupore e magia in un periodo dell’anno dove l’aria di festa pullula in ogni dove. 

Roma, riecco Spelacchio: l’albero di Natale a piazza Venezia illuminato con il fotovoltaico

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com