Connettiti con noi

Cronaca

Nettuno, spiaggia dei Marinaretti: niente più liquami, revocato il divieto di balneazione

Pubblicato

il

A soli due giorni dall’ordinanza di divieto di balneazione sulla spiaggia dei Marinaretti, a firma del Commissario straordinario di Nettuno Bruno Strati, è arrivata la revoca del divieto.

Revocato il divieto di balneazione

La spiaggia tornerà fruibile a turisti e residenti. I controlli dell’Arpa Lazio hanno accertato che i valori sono rientrati nella norma.

Erano stati i bagnanti a denunciare la presenza di liquami

Sabato erano stati gli stessi bagnanti a segnalare la presenza di liquami nel tratto di mare di fronte alla spiaggia dei Marinaretti, tra le zone balneari più belle di Nettuno.

Leggi anche: Sversamento di rifiuti nel terreno e lavoratori in nero: sequestrata azienda con oltre 150 bovini (FOTO)

L’ordinanza del Commissario straordinario

E i controlli dell’Arpa avevano accertato un‘alta concentrazione di batteri. Il Commissario Strati aveva vietato la balneazione in un tratto di spiaggia di circa 300 metri, sul litorale di Ponente.

E’ pochi minuti fa la notizia che l’Arpa Lazio ha effettuato nuovi campionamenti che hanno evidenziato risultati inferiori ai valori limite. Il Commissario Straordinario ha quindi frrmato l’ordinanza di revoca del divieto di balneazione per la presenza di batteri. L’Arpa Lazio ha effettuato nuovi campionamenti il 18 agosto, i cui esiti sono stati comunicati questa mattina, che hanno evidenziato risultati inferiori ai valori limite.

Pomezia, miasmi e cattivi odori dal parco della Crocetta, il Comune: “Scarichi illeciti ipotesi più plausibile”

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy