Connettiti con noi

Pomezia

Pomezia, lo trovano morto in casa: addio a Giovanni, il ricordo della Croce Rossa

Pubblicato

il

Giovanni morto in casa a Pomezia

E’ stato trovato senza vita nella sua piccola abitazione un uomo di 59 anni che da tempo era seguito dalla Croce Rossa della sezione di Pomezia. Giovanni, questo il suo nome, combatteva da tempo con la dipendenza dall’alcol ed aveva iniziato un percorso di riabilitazione con i volontari. Appresa la drammatica notizia questi ultimi lo hanno voluto ricordare con un post sui social: «È stato un onore conoscerlo, con la sue fragilità umane ha saputo darci tanti insegnamenti che hanno arricchito le nostre anime», si legge nel messaggio.

Il 59enne trascorreva gran parte della giornata in strada e la sua storia si intreccia alle tante con altre esperienze di persone che vivono in condizioni di estrema fragilità sul territorio. «Speriamo che la sua morte serva da monito per sensibilizzare tutte le istituzioni affinché tutti possano essere considerati cittadini con egual diritti. Aiutiamoli a recuperare la loro dignità e a vivere una vita degna. Non abbandoniamoli», conclude il post.

Potrebbe interessarti anche: Roma, le vittime invisibili dell’indifferenza: clochard muore nel cuore di Trastevere

 
 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy