Connettiti con noi

Cronaca

Pomezia, riduzione degli orari della Biblioteca durante l’estate: «Il Comune ci ripensi»

Pubblicato

il

Biblioteca Pomezia polemiche per la riduzione oraria estiva
Proteste a Pomezia per la riduzione oraria della biblioteca Comunale durante il periodo estivo. Come annunciato dal Comune infatti la struttura osserverà un’apertura al pubblico limitata per poi riprendere a pieno regime dal prossimi settembre. 

Nuovi orari estate 2022 biblioteca Pomezia

Questi i nuovi orari che la Biblioteca osserverà nei mesi di luglio, agosto e settembre:

Dal 02/07/2022 al 04/09/2022

  • LUN/MER/VEN: dalle 8.30 alle ore 13.30
  • MART/GIO: dalle ore 8.30 alle 17.30 orario continuato
  • SAB: sospeso
La Biblioteca chiuderà al pubblico l’intera settimana dal 16 al 19 agosto 2022 per inventario.
Dal 04/09/2022 la Biblioteca riprenderà il consueto orario.

No alla riduzione oraria 

Contro il provvedimento si sono schierati i Giovani Democratici che in una nota chiedono al Comune di tornare sui suoi passi. 

Scrivono:

«È un fatto gravissimo e immotivato e ne chiediamo l’immediata revisione. Invece di incentivare gli spazi di aggregazione e studio, come chiediamo da Marzo 2021 con la nostra mozione consiliare “SPAZI PER LO STUDIO”, questi continuano ad essere sviliti e il loro utilizzo disincentivato, impoverendo il radicamento dei giovani a Pomezia».

Perché dovrebbe restare aperta con orario “pieno”

Il gruppo sostiene che per “comprendere meglio la ricaduta negativa di questa decisione occorre fare alcune riflessioni“. Queste le motivazioni sollevate:

  1. La Biblioteca Comunale viene utilizzata prettamente come Aula Studio 
  2. A Luglio molti/e Universitari/e sono ancora impegnati nella preparazione degli esami della sessione estiva
  3. Ad Agosto molti/e universitari/e iniziano a preparare gli esami per la sessione autunnale di Settembre
  4. Questa che stiamo vivendo è un’estate torrida e la biblioteca è un luogo dove si può studiare usufruendo dell’aria condizionata. Quindi diventa un servizio a vantaggio delle famiglie che più risentono del caro bollette
  5. Molte biblioteche, universitarie e non, stanno sperimentando l’apertura serale e/o notturna
  6. La biblioteca, per motivi legali al contenimento dei contagi, è tornata congruamente usufruibile in ritardo rispetto ad altri comuni 

Chiude pertanto il comunicato a firma del Segretario Enrico Mangano:

«L’attuazione del diritto allo studio passa anche da qui! In pandemia abbiamo compreso quanto per molti/e ragazzi/e sia difficile studiare nei propri spazi domestici, quindi l’importanza delle aule studio. Noi ci stiamo mobilitando per ottenere la revisione di questo nuovo orario che danneggia i/le ragazzi/e e conduce verso un progressivo allontanamento da questa città».

Leggi anche: Pomezia, arriva il ‘Bookcrossing’: la biblioteca comunale apre le sue porte e arriva in tutti i quartieri

 
 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy