Connettiti con noi

Cronaca

Pomezia, scoppia una tubatura: mezza città senz’acqua

Pubblicato

il

manca l'acqua a Pomezia

Dopo l’acqua marrone… ecco l’acqua che non c’è. I cittadini di Pomezia in questi giorni non hanno pace per quanto riguarda l’Acea. Solo due settimane fa, a causa di un guasto, per circa 24 ore dai rubinetti dei residenti di Pomezia centro, Nuova Lavinium, parte di Torvaianica e Torvaianica Alta (oltre che di Ardea e Nuova Florida) l’acqua era fuoriuscita di un colore tra il giallo e il marrone. E i cittadini non avevano potuto utilizzare il prezioso liquido.

Leggi anche: Acqua gialla dai rubinetti di Pomezia, Ardea e Nuova Florida: da ore un guasto sta colpendo migliaia di cittadini

Il guasto in zona Nuova Lavinium

Adesso il problema si presenta nuovamente, anche se in maniera diversa. Poco fa, infatti, è scoppiata una tubatura in zona Nuova Lavinium, in via Luigi Sturzo. E i tecnici, per poter effettuare i controlli e i successivi lavori di riparazione, hanno dovuto chiudere la conduttura. Con il risultato che centinaia di persone sono rimaste a secco.

Immediatamente i cittadini si sono allarmati, memori di quanto accaduto lo scorso 6 maggio. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale, che hanno bloccato la strada, interdetta al traffico. I tecnici sono già al lavoro. Al momento non si conoscono i tempi di risoluzione del guasto.

Leggi anche: Torvaianica, acqua marrone a riva: allarme tra i bagnanti, ecco la spiegazione

 
 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy