Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, riprendono un cadavere mentre viene caricato sul furgone della Polizia mortuaria

Pubblicato

il

polizia mortuaria carica una salma a Casal Bruciato

A Roma, probabilmente fa notizia il macabro e quello che è successo a Casal Bruciato, lo dimostra bene. Due persone, dai loro balconi, avrebbero immortalato con un video un cadavere mentre veniva caricato a bordo di un mezzo della Polizia mortuaria. Un fatto che spiazza l’opinione pubblica, soprattutto perché dietro si evidenzia solo una mancanza di rispetto verso la salma. Oltretutto un video che non dovrebbe far notizia, considerato come l’uomo, di mezza età, si sarebbe spento per un malore. 

La faccenda a Roma

Il macabro episodio, sarebbe avvenuto questa notte a nel quartiere romano di Casal Bruciato. La Polizia mortuaria, come di consuetudine avviene in queste faccende, sarebbe andata a ritirare la salma di un uomo, di 60 anni e deceduto all’improvviso, presso una palazzina locale. Qui, due persone avrebbero deciso d’immortalare il momento con foto e video, poi prontamente pubblicati su Facebook, dove si lanciavano in ipotesi riguardo la morte del 60enne e suggerendo epiloghi criminali dietro l’episodio. 

Tra loro, le persone si dicevano chiaramente: “L’hai fatta la foto?”, “Sì, sto a fa er video. Una scena surreale, avvenuta alla mezzanotte tra il 3 e 4 novembre, mentre la Polizia mortuaria e il 118 intervenivano nell’appartamento della salma per comprendere la faccenda. La speculazione sarebbe nato dalla segnalazione del decesso, dove chi l’ha fatta aveva trovato l’uomo morto sul proprio letto sdraiato. Come sono arrivati i soccorsi, all’uomo già non batteva più il cuore. Per evitare l’ipotesi di omicidio, la perizia medica ha constatato come sul corpo non c’erano segni di violenza o altri elementi che destassero sospetto verso un ipotetico omicidio. Quando è stato fatto il video della salma portata via dalla Polizia mortuaria, e successivamente circolato sui social network, il corpo veniva ritirato dal medico necroscopo. 

Omicidio Diabolik, le rivelazioni: ”A Calderon 300mila euro per ammazzarlo”

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy