Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Liceo Montale, è bufera per l’assoluzione della Preside: ‘Vi siete lasciati ingannare’

Pubblicato

il

liceo montale

Torna la bufera al Liceo Montale di Roma. Infatti a poche ore dall’esito dell’ispezione ministeriale i muri della scuola sono stati imbrattati. Non si conoscono i responsabili dell’accaduto ma è molto probabile che il gesto sia stato opera degli studenti.

Leggi anche: “Assolta” la preside del liceo Montale: “nessun provvedimento disciplinare”

Muri imbrattati al Liceo Montale: cos’è successo

Le cause del gesto sono probabilmente riconducibili all’esito dell’ispezione circa la presunta relazione tra uno studente e la dirigente del Liceo. Nel tardo pomeriggio di ieri, 20 aprile, l’ufficio scolastico regionale aveva comunicato l’esito dell’ispezione, a seguito della quale la preside è stata assolta da ogni accusa. 

‘Nessuna violazione del codice disciplinare’ questo quanto emerso dall’ispezione ma gli studenti non ci stanno e questo gesto lo testimonia. Tuttavia sta di fatto che il ragazzo oggetto della presunta relazione non ha consegnato alcuna prova, ne in forma scritta ne in forma di audio. Pertanto, in mancanza di prove concrete l’ispettrice inviata dall’ufficio regionale non ha trovato riscontro della relazione sentimentale tra i due.

Nel mirino dei ragazzi non è finita solamente la preside dell’Istituto ma anche l’ufficio scolastico regionale, ‘colpevole di essersi fatto ingannare’.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy