Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Ostia, negozio da incubo: sequestrati oltre 230 kg alimenti scaduti o ricongelati (FOTO)

Pubblicato

il

Minimarket controllato dalla Polizia a Ostia riscontrate carenze igienico sanitarie

Un minimarket da incubo. E’ questo quanto riscontrato da alcuni controlli effettuati ad Ostia dalla Polizia e dal personale della Guardia di Finanza. Sequestrati 230 kg. di alimenti e comminate sanzioni per 4.500 euro. 

Carenze igienico sanitarie nel minimarket ad Ostia

Le verifiche hanno riguardato infatti anche alcuni locali. In uno di questi – un minimarket –  unitamente a personale della ASL, sono state elevate sanzioni amministrative pari a 4.500 euro a causa di inosservanza delle norme igienico sanitarie.

Leggi anche: Minimarket della droga: in casa con grosse quantità di anfetamine, ecstasy, LSD e allucinogeni

Il sequestro degli alimenti 

Ma le forze dell’ordine hanno anche proceduto al sequestro, come detto, di circa 230 kg di alimenti, che erano scaduti o ricongelati. Inoltre è stata disposta la sospensione dell’attività sino a nuova verifica.

I controlli della Polizia nel X Municipio

L’operazione si inserisce nel più ampio quadro dei controlli della Polizia di Stato sul litorale romano soprattutto nei week end nelle zone della c.d. “movida”. In particolare nelle ultime ore, nei vari posti di controllo, sono state 78 le persone identificate e 35 i veicoli fermati a Ostia.

Roma, scarsa igiene e degrado: chiuso minimarket con oltre 14 kg di carne non tracciata

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy