Connettiti con noi

News Roma

Ostia, vietato l’evento di Fabrizio Corona al Kursaal

Pubblicato

il

Fabrizio Corona, vietato il suo evento al Kursaal

Era prevista per i giorni scorsi una serata evento sul litorale romano al quale avrebbe dovuto prendere parte anche il re dei paparazzi Fabrizio Corona. L’uso del condizionale e del tempo passato è d’obbligo in quanto la serata in questione si sarebbe dovuta tenere al Kursaal, noto lido del litorale che tuttavia di recente è stato oggetto di chiacchiericcio per aver ospitato una discoteca ‘abusiva’ senza avere i permessi necessari. 

Leggi anche: Discoteca a cielo aperto ma…senza autorizzazioni: locale chiuso e oltre 1500€ di multa

Vietato l’evento di Fabrizio Corona 

Autorizzata dal Tribunale di Milano la presenza del noto fotografo, le cose hai poi preso una piega diversa e — questa volta — a dispetto del volere dello stesso Corona. Ad intercettare l’evento — il quale avrebbe, molto probabilmente, richiamato a sé un ingente numero di giovani — la polizia del commissariato Lido di Roma grazie ad una capillare azione di monitoraggio su tutti i locali notturni del litorale capitolino.

I controlli

Una volta individuata la serata,  la polizia ha inviato un’informativa al tribunale di Milano il quale, come detto,  aveva comunque fornito anticipatamente il proprio lascia passare per l’evento di Corona.  Gli agenti del commissariato di Ostia hanno trasmesso nota anche alla Questura e alla Prefettura che continuano a vigilare sulla nota località balneare, soprattutto a seguito dell’annuncio da parte del Presidente del X Municipio Mario Falconi di tenere aperte le discoteche fino alle tre di notte. 

I precedenti

Fu proprio la questura di Roma a notificare ai gestori del Kursaal il provvedimento di ‘cessazione attività’ per le serate e, tuttora, è consentita solamente l’attività come stabilimento balneare e non come discoteca. Il tutto per porre un freno agli episodi di ‘malamovida’ che si sono verificati all’interno del locale ma anche nelle altre discoteche adiacenti.  

La decisione

Alla luce di ciò, anche il tribunale di sorveglianza di Milano ha ritenuto inopportuna la scelta della location negando — a differenza di quanto precedentemente disposto — l’autorizzazione della serata al re dei paparazzi e facendo così  prevalere la cosiddetta ‘linea dura’. 

Ostia, musica a tutto volume e lettini abusivi: blitz negli stabilimenti balneari

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy