Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Paura in un palazzo a Roma: gettano liquido infiammabile sulla porta e poi appiccano il fuoco, forse uno screzio tra vicini

Pubblicato

il

Vigili del fuoco e carabinieri intervenuti a Roma per l'incendio alla porta di una casa al Nomentano

C’è forse uno screzio tra vicini dietro l’episodio che stanotte ha svegliato i residenti di una palazzina in zona Nomentana dove ignoti hanno dapprima gettato del liquido infiammabile su una porta dopodiché hanno appiccato il fuoco. 

Incendio in una palazzina in Via Salento

E’ successo intorno alle 3.00. Sul posto, precisamente in uno stabile di via Salento, sono intervenuti i Carabinieri e i Vigili del Fuoco, con questi ultimi che hanno provveduto a spegnere le fiamme. 

Leggi anche: Svaligiata e distrutta la sede PD di Piazza Bologna: rubate anche tessere e dati sensibili degli iscritti

Nessun ferito

Fortunatamente nella circostanza nessuno è rimasto ferito anche perché l’appartamento, al momento dei fatti, era vuoto. E l’intervento tempestivo degli operatori ha impedito che il rogo si propagasse al resto della palazzina.

Leggi anche: Malamovida a Roma: chiusi 9 locali nella zona di piazza Bologna-Nomentano

Indagini in corso

Sul caso sono ora in corso accertamenti da parte dei Carabinieri e non si esclude nessuna pista. Al momento tuttavia, come detto in apertura, l’ipotesi più probabile resta quella di un dissidio tra vicini di casa.

Non riescono a dormire per il frastuono e fanno chiudere i locali: è ‘guerra’ tra residenti e pub a Piazza Bologna

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy